Ecco come lavare una trapunta

di | Febbraio 7, 2020

Segui i nostri semplici consigli per rendere il tuo letto pulito e profumato

Non c’è niente di meglio che accovacciarsi sotto un’accogliente trapunta dopo una lunga giornata… ma sapevi che quel voluminoso giaciglio ospita probabilmente un’infinità di acari della polvere? Dal momento che le trapunte non vengono lavate spesso come le lenzuola e le federe, diventano letti caldi per gli allergeni che possono influire sulla salute e sulla qualità del sonno. Il lavaggio regolare, ogni sei mesi per la maggior parte delle trapunte e ogni anno per lana o piumini, mantiene pulita la biancheria da letto e riduce la quantità di polvere sulla superficie.

I piumini realizzati con tessuti delicati, come la lana, dovrebbero sempre essere maneggiati da pulitori professionisti per evitare restringimenti e danni. Ma, fortunatamente per il tuo conto in banca e i tuoi impegni, puoi lavare la maggior parte dei piumini in casa tua, purché tu abbia una lavatrice di grande capacità. Piumini extra-ingombranti, tuttavia, dovrebbero essere lavati in una lavanderia a gettoni locale, dove le macchine a doppio e triplo carico gestiscono la biancheria da letto ingombrante meglio delle più piccole lavatrici domestiche. Dopotutto, non vuoi sovraccaricare i tuoi elettrodomestici: riempire gli essiccatori oltre le loro capacità può impedire un’adeguata asciugatura, portare alla crescita di muffe e persino causare incendi. Che tu finisca in una lavanderia a gettoni o rimanga a casa tua, segui queste semplici istruzioni su come lavare a fondo una trapunta in modo tale da poter riposare facilmente nel tuo letto pulito.

MATERIALI E STRUMENTI

– Ago e filo (opzionale)

– Straccio

– Bicarbonato di sodio (opzionale)

– Prodotto per la pulizia delicato della biancheria

PASSAGGIO 1

Controlla l’etichetta della trapunta per leggere le istruzioni del produttore. Alcune etichette elencano le impostazioni di temperatura consigliate o le istruzioni per il lavaggio delle mani. Allo stesso tempo, esamina la trapunta per vagliare eventuali lacerazioni o fili tirati. Le lavanderie a secco riparano spesso queste imperfezioni a un prezzo modesto ma puoi sempre eseguire la riparazione fai-da-te con un ago e un filo forte. Il tessuto deve essere sempre riparato prima del lavaggio, poiché le macchine possono esasperare il danno.

PASSAGGIO 2 (opzionale)

Se è necessario trattare eventuali macchie sulla trapunta, sposta il materiale di riempimento sottostante il più possibile in modo tale da lavorare con il solo tessuto. Inumidisci un piccolo angolo di uno straccio pulito e ammorbidito con acqua e strofina leggermente per sollevare la macchia. Successivamente, applica una piccola spolverata di bicarbonato di sodio, se stai lavorando con una trapunta di colore chiaro, o un detergente per bucato delicato come Woolite, se stai lavorando con una trapunta di colore scuro, sulla macchia e continua a strofinare delicatamente con lo straccio. Una volta che la macchia è scomparsa, rimuovere il bicarbonato di sodio o il detergente tamponandolo con una sezione pulita dello straccio bagnato. Asciugare bene.

PASSAGGIO 3

Determina se la trapunta si adatta alla tua lavatrice. La trapunta dovrebbe essere sistemata in modo agevole nella lavatrice, sentirsi ancora soffice e non saldamente imballata, al tatto. Inoltre, assicurati di avere un surplus di spazio nella parte superiore del bacino (circa il 20 percento nell’altezza) in modo tale che l’intero piumino venga coperto dall’acqua durante il ciclo di lavaggio. Se devi stipare il tessuto nella macchina, è troppo ingombrante per il trattamento della biancheria a casa e dovrai quindi portarlo in una lavanderia automatica. Le seguenti istruzioni su come lavare una trapunta si applicano a qualsiasi macchina, residenziale o commerciale.

PASSAGGIO 4

Seleziona l’impostazione “delicata” o “delicata” sulla lavatrice per iniziare. Quindi, imposta il livello dell’acqua al massimo e regola la temperatura secondo le istruzioni sull’etichetta della trapunta. Ricorda: l’acqua fredda protegge i colori, preserva i tessuti e previene il restringimento, ma non ucciderà gli acari della polvere (per eliminarli sono necessari 130 gradi Fahrenheit). Tuttavia, fidati della tua etichetta per la temperatura massima che la biancheria da letto potrà sopportare nel lavaggio e nell’asciugatura.

PASSAGGIO 5

Aggiungi un prodotto per la pulizia delicato nella macchina, secondo le istruzioni sul flacone, quindi avvia il dispositivo. Un trucco è quello di versare un secchio di acqua a temperatura adeguata in una lavatrice a caricamento dall’alto quando il bacino inizia a riempirsi d’acqua dal ciclo (o, nel caso di macchine a caricamento frontale, prima di premere “inizio”). Alcune macchine ad alta efficienza non usano abbastanza acqua per pulire a fondo materiali voluminosi come una trapunta, quindi il liquido in più assicurerà che lo sporco venga diluito correttamente.

PASSAGGIO 6

Al termine del ciclo, trasferisci la trapunta in una asciugatrice. Ancora una volta, non forzare la trapunta a inserirsi in una macchina troppo piccola; se è necessario trasportare la trapunta bagnata in una lavanderia automatica per l’asciugatura, fallo contenendola all’interno di un grande sacco della spazzatura. Segui le raccomandazioni dell’etichetta per le impostazioni dell’asciugatrice che dovranno essere probabilmente a bassa temperatura.

PASSAGGIO 7

Rimuovi la trapunta dopo 20 minuti, scuoti il tessuto, rimettilo nell’asciugatrice per continuare il ciclo e ripeti. A seconda dell’efficienza dell’asciugatrice, la trapunta potrebbe richiedere un paio di ore per asciugare. Questo processo stop-and-go garantisce un’asciugatura uniforme e completa.

PASSAGGIO 7 (opzionale)

Dopo aver asciugato la trapunta nella macchina, appenderla su una corda per il bucato per alcune ore, se possibile. Il sole riesce a far evaporare l’eventuale umidità residua e conferisce un odore fresco al tessuto.

Se di solito usi un copripiumino, considera di non utilizzarlo per un paio di notti in modo tale che il tessuto del piumino lavato possa respirare, eliminando così l’umidità persistente e profonda. In questo caso, corri a fare il tuo letto con un piumino appena pulito e privo di polvere!