Ecco 9 motivi per riutilizzare la stufa a legna

di | Febbraio 6, 2020

I costi per il riscaldamento della tua casa con petrolio, gas naturale, propano ed elettricità sembrano andare in una sola direzione: in alto! I prezzi in costante aumento per i combustibili fossili stanno inducendo alcuni consumatori a riconsiderare l’ultima risorsa rinnovabile, il legno. I fuochi di legna sono accoglienti e hanno altri mille vantaggi…

1 – Prezzo del legno

Una partita di legno dura adeguatamente stagionato produce calore che equivale a circa 130 litri di olio combustibile. Il legno è una risorsa rinnovabile e gli alberi provenienti dalla tua regione possono supportare l’economia locale.

2 – Design della stufa a legna

Le stufe a legna odierne sono disponibili in una miriade di varianti, che vanno dalle tradizionali cucine rustiche in stile bilanciere ai modelli eleganti e moderni. Le stufe a legna sono disponibili anche in versione autoportante, ad angolo o da incasso a parete.

3 – Posizionamento della stufa a legna

Poiché il calore aumenta, una stufa a legna al piano principale aiuterà anche a riscaldare un eventuale secondo piano. Individuare la stufa nell’area in cui si trascorre più tempo può aiutare a ridurre il consumo di carburante fino al 25 percento.

4 – Stufa a legna ad alta efficienza

I modelli precedenti di stufe a legna non avevano una buona reputazione in termini di efficienza, ma i produttori odierni hanno migliorato il loro lavoro negli ultimi anni. Cerca i modelli certificati EPA quando acquisti: producono solo da due a sette grammi di fumo all’ora rispetto ai 15-30 grammi all’ora emessi da vecchie stufe non certificate.

5 – Sicurezza della stufa a legna

Le stufe a legna sono diventate più sicure che mai dagli anni ’80. Ciò è garantito non solo ai nuovi standard per elettrodomestici e altre parti, ma anche ai programmi di formazione e certificazione per le persone nel settore della vendita e dell’installazione di stufe a legna. Ti aiuteranno ad assicurarti che la tua stufa sia installata alla giusta distanza dal muro, con un adeguato focolare sotto per proteggere il tuo pavimento.

6 – Calore di emergenza in mancanza di corrente

Una delle cose peggiori del clima invernale rigido (oltre a dover fare la spalata) è la possibilità di perdere energia. È qui che una stufa a legna può salvare la giornata, continuando a mantenere calda la tua casa e offrendo un posto dove cucinare un pasto, anche quando il resto dei tuoi elettrodomestici è inutilizzabile.

7 – Inserto per camino

Se hai già un camino a legna esistente in casa, puoi acquistare un inserto per camino che può trasformare un focolare principalmente decorativo in una funzionale stufa a legna. Questi kit di inserti sigillano il camino, permettendoti di controllare il flusso d’aria come avresti fatto con una stufa a legna.

8 – Idee per stufa a legna

Per un risparmio energetico ancora maggiore, controlla le unità moderne che possono essere collegate a scaldabagni o radiatori. C’è una crescente comunità online di hacker domestici pieni di risorse che possono aiutarti a creare in sicurezza la tua soluzione.

9 – Stufa a legna come fonte di calore

Per scaldare tutta la casa a un prezzo inferiore, controlla i sistemi di combustione a legna di tutta la casa in grado di sostituire i sistemi di riscaldamento a gas, petrolio o elettrici esistenti. Inoltre, sono completamente moderni, con funzionalità come tramogge di caricamento automatico della legna, interruttori di accensione automatici, impostazioni del timer programmabili e telecomandi.