Come pulire un serbatoio del wc

di | Febbraio 4, 2020

Se l’ultima volta in cui hai pulito il bagno non sei riuscito a mascherare completamente un cattivo odore o il tuo intento ha richiesto uno sforzo esagerato per poter rimuovere le macchie di ruggine marrone dal bordo del water, il tuo lavoro potrebbe risultare inutile. Non darti per vinto se il tuo operato ha fallito perché questa operazione spesso viene trascurata. Il coperchio del serbatoio del WC mantiene lo sporco, la contaminazione batterica e l’accumulo di minerali rimane fuori dalla vista fino a quando non è necessario sollevarlo per aggiustare il dispositivo in caso di guasti. Queste condizioni sfavorevoli di sporco ostinato possono anche causare la corrosione delle parti metalliche del serbatoio della toilette e la formazione di macchie sulla tazza: il primo indizio per i proprietari di casa e indice di un grosso problema.

Pulendo regolarmente il serbatoio della toilette, almeno due volte l’anno, è possibile prolungare la durata della toilette e di tutte le sue parti, rinfrescare l’odore del bagno e risparmiare un po’ di olio di gomito in vista della prossima volta in cui si disinfetterà la tazza della toilette. Tutti ne usciranno vincenti! Allora, cosa stai aspettando?

MATERIALI E STRUMENTI (Disponibili anche su Amazon)

  • Aceto bianco (opzionale)
  • Guanti di gomma
  • Detergente disinfettante
  • Spazzola con manico lungo
  • Spugna
  • Detergente per serbatoio di WC naturale (opzionale)

PASSAGGIO 1

Per prima cosa, svuota il serbatoio. Per fare ciò, individua la valvola dell’acqua (la valvola “rubinetto” sulla parete dietro o vicino alla base del gabinetto) e chiuderla. Quindi, solleva il coperchio dal serbatoio in modo tale da poter controllare il livello dell’acqua all’interno e tira lo sciacquone fino a quando non si scarica completamente. A seconda della portata, potrebbero essere necessari due o tre risciacqui.

PASSAGGIO 2

Valuta le condizioni del tuo serbatoio. Se stai solo osservando sporcizia superficiale e sporco, potrebbe rivelarsi un lavoro di pulizia semplice che dovrebbe mitigare poco lavaggio. Vai al passaggio 3.

Se, tuttavia, vedi uno scolorimento da depositi di minerali e residui accumulati sul fondo del serbatoio e salendo sulle pareti, opta per un metodo più efficace: l’aceto. Questo prodotto completamente naturale rappresenta un’ottima linea di difesa contro muffe e depositi vari. Avrai bisogno di abbastanza aceto per riempire il serbatoio fino alla valvola di troppo pieno. Versa l’aceto e lascialo riposare per 12 ore senza toccare. Quando sei pronto per iniziare la pulizia, sciacqua con l’aceto. Ripeti per due o tre volte fino a quando non sarà pulito.

PASSAGGIO 3

Indossando guanti di gomma, spruzza generosamente l’interno del serbatoio, lungo le pareti e il fondo, con il detergente disinfettante scelto. Fai del tuo meglio per dirigere lo spray lontano dalle parti metalliche, nel caso in cui vi siano additivi corrosivi che potrebbero reagire con il metallo. (La candeggina, ad esempio, è molto corrosiva.)

Controlla l’etichetta per il tempo di permanenza raccomandato dal produttore. In genere, lascia il disinfettante per 10-15 minuti.

PASSAGGIO 4

Prendi uno spazzolone! Alcuni consigli raccomandano di usare la spazzola per la pulizia per pulire l’interno del serbatoio della toilette, ma, considerando il lavoro di pulizia che svolgono regolarmente, si consiglia di utilizzare una nuova spazzola per la pulizia. (Quindi, non introdurre accidentalmente altri strumenti contaminanti da precedenti lavori di questo genere.) Dovrebbe bastare una spazzola lunga e stretta con setole medio-rigide e una forma agevole che consente di setacciare gli angoli e il fondo del carro armato.

Dopo che il tempo di attesa è scaduto, strofina accuratamente negli angoli, attorno agli infissi, in tutto il fondo per rimuovere tutto lo sporco e / o l’accumulo. Applica un detergente aggiuntivo se necessario.

PASSAGGIO 5 (opzionale)

Mentre hai il coperchio chiuso, considera se il tuo bagno necessita di manutenzione. Se il tuo gabinetto ha funzionato in modo non ottimale, ora è un buon momento per sostituire qualsiasi componente che potrebbe essere necessario sostituire, come la valvola.

Se il tuo bagno funziona correttamente, continua con il passaggio 6.

PASSAGGIO 6

Pulisci tutte le parti di lavoro nel serbatoio. Invece di spruzzarli direttamente e bagnare le parti metalliche con un detergente che può o meno essere corrosivo, diluirlo prima. Immergi semplicemente una spugna con acqua pulita e calda e spruzza un po’ di detergente sulla spugna stessa. Quindi, pulire il galleggiante a sfera, il flapper e altre operazioni del serbatoio della toilette con il disinfettante diluito. Risciacquare e immergere nuovamente la spugna secondo necessità.

PASSAGGIO 7

Riaccendi l’acqua e lascia riempire il serbatoio. Lavalo un paio di volte. Il serbatoio ti sembra abbastanza pulito? In caso contrario, svuota il serbatoio ancora una volta come nel passaggio 1, quindi ripeti nuovamente i passaggi da 3 a 6.

Quando sei contento di quanto sia brillante la pulizia del tuo serbatoio del water, riapri la valvola, riempila e poi osserva il suo funzionamento!