Come scegliere un monopattino elettrico

di | Marzo 5, 2020

Il monopattino elettrico è un mezzo moderno, in grande diffusione, ecologico, comodo e pratico. Il suo uso rende i piccoli e medi spostamenti molto più veloci inoltre, consente di evitare il traffico e risparmiare soldi che con un mezzo a motore si andrebbero a spendere in benzina e pagamento dei parcheggi.

Quali sono i parametri e le caratteristiche da prendere in considerazione nella scelta di un monopattino elettrico?

 Ci sono caratteristiche fondamentali e caratteristiche secondarie.

Caratteristiche fondamentali a cui prestare attenzione nella scelta di un monopattino

Le caratteristiche fondamentali a cui prestare attenzione nella scelta del giusto monopattino elettrico sono:

  • Batteria: bisogna valutare il tempo necessario di ricarica, la vita della batteria e il tempo di ricarica.
  • Velocità: la massima velocità che può raggiungere il mezzo
  • Peso complessivo del monopattino. Più sarà pesante meno sarà pratico e comodo da trasportare.
  • Peso massimo supportato dal mezzo
  • Rapporto qualità/prezzo

L’autonomia media della batteria è bene che si aggiri sui 20 Km, ovvero a 40 minuti di corsa senza soste. Una buona batteria ha un tempo di ricarica di massimo 4/5 ore, la dimensione standard solitamente si aggira sui 12V da 14 Ampere per ora. Se il monopattino è uno di quei modelli più grandi rispetto alla misura standard, potrebbe presentare una serie di tre batterie che garantisce maggiore autonomia.

La velocità dipende dalla tipologia di batteria installata sul monopattino, solitamente nei modelli per adulti va da 20 ai 35 Km/h massimi. Il peso del mezzo dipende dal modello preso in considerazione e dal materiale di costruzione. Alluminio e fibra di carbonio sono quelli più leggeri mentre l’acciaio è più pesante. Un buon peso comunque, si aggira intorno ai 18/20 Kg.

È bene sempre scegliere un mezzo omologato che possa circolare anche su strade pubbliche, che abbia i sistemi di illuminazione anteriori e posteriori, in modo da essere in regola con la nuova normativa vigente.

Quali sono le caratteristiche secondarie da valutare prima dell’acquisto

Ci sono poi delle caratteristiche secondarie da valutare prima di un buon acquisto:

  • Tipologia di freni presenti: anteriori e posteriori, meccanici, elettrici o a disco. Sceglili in base alle tue esigenze e al tipo di terreno sul quale dovrai viaggiare.
  • Tipo di ruote
  • Presenza degli ammortizzatori: importante averli se si andranno a percorrere strade non perfettamente lisce.
  • Presenza o meno del sellino. Se si sceglie un modello con il sellino è preferibile che questo sia smontabile. Da tener conto che un modello di monopattino elettrico con sellino pesa di più di uno senza.
  • Possibilità di regolazione del manubrio in altezza: in alcuni casi questo è fondamentale, soprattutto se non si ha un’altezza standard.
  • Sistemi accessori: app collegata al mezzo, batteria supplementare, porta telefono…
  • Reperibilità dei mezzi di ricambio, assistenza e garanzia. Questi tre aspetti sono molto importanti da tenere in considerazione.

Nella maggior parte dei modelli di monopattini in commercio, abbiamo un freno situato sulla ruota posteriore attivabile tramite leva sul manubrio. In altri modelli sono presenti anche freni a disco, più performanti. La dimensione standard delle ruote è di 100-110 mm, in molti modelli sono presenti anche dei cuscinetti distanziali. Esistono due tipi di ruote: quelle in plastica, perfette su strade asfaltate con minore aderenza, e quelle con il nucleo in alluminio, più resistenti ed affidabili ma anche più costose.

Controllare anche che il monopattino si chiuda su sé stesso, dando la possibilità di essere portato comodamente in giro all’interno della sua sacca. Questo meccanismo deve essere rapido e semplice. Altro consiglio è quello di andare sempre alla ricerca di recensioni di monopattini elettrici prima di effettuare un acquisto, confrontare i diversi modelli presenti in commercio e leggere attentamente i pareri degli utenti che li hanno già acquistati e provati.