Vittoria interna con la Castiglionese per gli Esordienti B 2007 (3-2)

AREZZO
Rossi, Biagiotti, Arioni, Monteiro, Mele, Galeota, Nocentini, Iacomoni, Milani
A disposizione: Liberatori, Versari, tedeschi
Allenatore: sig. Simone Tedeschi

CASTIGLIONESE
Rosadini, Bardelli, Bernardini, Bulgherini, Cagnetti, Carta, Farini, Galaurchi, Magi
A disposizione: Mece, Pietri, Prestinice A., Prestinice F., Rossi, Sensitivi
Allenatore: sig. Mirco Viti

Marcatori: 25° Biagiotti (A), 40° + 1 Iacomoni (A), 40° + 2 Monteiro (A), 64° Iacomoni (A), 65° Bulgherini (C)
Recupero: 1′ + 2′ + 2′

I ragazzi della formazione Esordienti B 2007 dell’U.S. Arezzo, guidati in panchina da mister Simone Tedeschi, hahho disputato ieri la loro gara interna contro la formazione 2006 della Castiglionese. La partita, giocata sul campo sintetico del Centro Sportivo U.S. Arezzo a Le Caselle, è iniziata con un velo di nebbia che rendeva non ottimale, ma comunque accettabile, la visibilità, senza mai pregiudicare lo svolgimento dell’incontro. Il primo tempo è stato molto combattuto, con gli amaranto che hanno spinto con più convinzione a caccia della rete del vantaggio, ma giocando in modo un po’ confuzionario rispetto agli alti standard già messi in mostra in questa stagione. La logica conseguenza è stato il pareggio parziale per 0-0 all’intervallo. Nella ripresa non è cambiato l’andamento della gara, con l’Arezzo a spingere a caccia della rete e gli ospiti a sfruttare le ripartenze, rendendosi pericolosi in più di un’occasione. Ma i ragazzi di mister Tedeschi sono stati molto più concreti e precisi, trovando il goal del vantaggio al 25° con Biagiotti, che ha dettato ottimamente il filtrante che gli ha permesso di presentarsi solo davanti al portiere e segnare l’1-0 battendolo in uscita. Nel primo minuto di recupero prima del secoono intervallo è arrivato il raddoppio di Iacomoni, che sugli sviluppi di un’azione d’angolo ha trovato lo spazio per battere in diagonale dalla sinistra. Giusto il tempo di battere dal centro, e gli amaranto hanno recuperato palla e trovato il terzo goal con Monteiro, che servito in profondità con un pallonetto sopra la linea di ifesa, ha insaccato di piatto al volo il 3-0 finale parziale. Nel terzo e decisivo tempo sempre lo stesso copione, con l’Arezzo in vantaggio al 64° con un gran goal ancora di Iacomoni: stop di tacco e veronica sull’avversario lungo la linea laterale sinistra, controllo di esterno destro a saltarne un secondo accentrandosi e gran tiro di collo destro sotto l’angolo alto sul primo palo. Sulle ali dell’entusiasmo, gli amaranto si sono però fatti subito sorprendere da Bulgherini, che lanciato in profondità ha segnato l’1-1, poi finale di frazione, che ha sancito il risultato finale federale di 3-2.

X