“Un sorriso sull’Arezzo”, i bambini premiati in campo durante l’allenamento

L’Associazione “Il Sorriso” onlus, in collaborazione con l’U.S. Arezzo e con l’Istituto Comprensivo IV Novembre, ha promosso il progetto “Un Sorriso sull’Arezzo”. A metà stagione e al termine del campionato, uno studente della Masaccio, uno della Sante Tani e due della Media, sono stati scelti in base ai meriti scolastici e sportivi, e premiati. In occasione di Arezzo-Pontedera del 6 marzo, i primi vincitori sono stati invitati a bordo campo e premiati durante il riscaldamento pre partita. Oggi è stata la volta degli ultimi quattro vincitori, Ettore Raguzzi della 3 B Sante Tani, Matteo Copa della 5 A Masaccio, Giorgia Gamberi della 3 A Media IV novembre e Margherita Marchetti della 3 C Media IV Novembre.

I quattro studenti sono stati invitati, insieme ai loro genitori, ad assistere all’allenamento che la squadra ha svolto sul campo dello Stadio Comunale “Città di Arezzo”, ed hanno poi potuto incontrare i calciatori amaranto, accompagnati da Lapo Gialluca, collaboratore dell’associazione. Ai quattro bambini sono stati consegnate le spille d’argento dell’U.S. Arezzo. A premiarli il capitano Alessandro Gambadori, l’allenatore Giovanni Bucaro, il Direttore Generale Andrea Riccioli e il responsabile dell’organizzazione degli eventi Pietro Fazzuoli. Non sono mancati momenti di divertimento per i bambini, che hanno atteso la fine della sessione di allenamento correndo dietro ad un pallone nella metà campo non utilizzata dalla squadra, ricordando a tutti come il calcio debba essere, prima di tutto, un gran divertimento.

X