“Un sorriso sull’Arezzo”, domani la premiazione della prima fase

L’Associazione Il Sorriso Onlus in collaborazione con l’Unione Sportiva Arezzo Calcio e con L’Istituto Comprensivo IV Novembre, ha promosso il progetto “Un Sorriso sull’Arezzo”: sia a metà anno scolastico che alla fine, uno studente della Masaccio, uno della Sante Tani e due della Media saranno scelti per uno, o più dei seguenti criteri:
-meriti scolastici
-meriti sportivi
-eccellenze varie (ad esempio traguardi raggiunti suonando uno strumento) -attività sociali e di solidarietà – comportamenti contro qualsiasi forma di razzismo, discriminazione e diversità o bullismo.

Gli studenti avranno l’opportunità di scendere in campo assieme ai giocatori dell’Unione Sportiva Arezzo Calcio in un pre-gara di Campionato, durante una partita in casa della compagine amaranto. Potranno poi, tutti assieme, accompagnati dal responsabile della Progettazione Dottor Roveri Maurizio assistere alla partita dalla tribuna , accompagnati anche dai genitori a cui la Società aretina darà la possibilità di acquistare un biglietto ridotto. Lo scopo del progetto è sottolineare l’importanza, nel settore sociale aretino, della creazione di reti di persone, idee, istituzioni, enti e realtà varie, tutte in sinergia per offrire spazi e luoghi di condivisione educativa, sociale e sportiva per gli “adulti del futuro”.

In questa prima fase del Progetto sono stati selezionati Mario Copa , 5° A Masaccio per il fair play sportivo, Peverini Nico, 3° D Sante Tani per meriti scolastici, Emanuele Sgrevi, 3°A IV Novembre per meriti scolastici e Pavel Alessio, 1° B IV Novembre per meriti scolastici. I quattro ragazzi verranno premiati domani in campo: assisteranno al riscaldamento direttamente dal campo del “Città di Arezzo”, poi verranno premiati subito prima dell’ingresso in campo delle squadre, per poi accomodarsi in tribuna per assistere alla partita.

X