Un nuovo inizio per l’Arezzo: i primi amaranto al lavoro sui campi de Le Caselle

Mesi di lavoro anche fuori dal campo hanno portato ai primi risultati. La nuova casa che l’Arezzo sta costruendosi sulla struttura sportiva de Le Caselle, inizia non solo a prendere forma, ma anche a lavorare al servizio delle squadre. Nell’attesa che sia definitivamente utilizzabile il campo principale, è quello sintetico che da ieri ospita le maglie amaranto che lavorano per il prossimo campionato. I primi a scendere in campo al Centro Sportivo Le Caselle sono stati i ragazzi delle due formazioni Giovanissimi B Regionali 2005. Per i primi giorni di allenamento un unico grande gruppo, che mister Stefano Saviotti e mister Maurizio Belei divideranno fra qualche giorno nelle due squadre che l’U.S. Arezzo ha iscritto al campionato di riferimento. Grande soddisfazione per tutta la Società, nel vedere finalmente il pallone rotolare sui nuovi campi, che diventeranno il centro nevralgico dell’attività. Un sentito ringraziamento va all’Amministrazione Comunale, che impegnandosi alacremente ha permesso alla prima società di calcio della provincia di raggiungere un traguardo così importante, l’inizio di una nuova pagina di storia amaranto.

X