Un amore per l’Arezzo che va oltre la morte

La notizia è circolata nella serata di ieri, riempiendo di tristezza l’Arezzo Calcio e i suoi tifosi. Dopo una lunga malattia, si è spento a soli 65 anni Carlo Patriarchi, conosciuto come “Balena”, storico tifoso del Cavallino, innamorato dei colori amaranto a tal punto, da decidere di partire per il suo ultimo viaggio con i suoi amati colori addosso. Una tuta dell’Arezzo e il suo storico foulard amaranto, cimelio del secolo scorso. È esposto alle Cappelle dell’Ospedale San Donato, le esequie avranno luogo domani, alle ore 15, nella chiesa di Le Poggiola. Alla famiglia e agli amici storici vanno le condoglianze di tutto lo staff e la squadra amaranto. Ciao Carlo, continua a tifare per noi anche da lassù.

X