Travolta la Casertana, Berretti a un passo dalla semifinale

CASERTANA
Manzi, Zampardino, Senzio, Sorrentino, Avella, D’Ursi, Maietta, Castaldo, Filogamo, Perfetto, De Filippo
A disposizione:: Signoriello, Iazzetta, Cesarano, Zaccariello, Ingenito, Giorgio, Di Franco, Murazio, Solimene
Allenatore: sig. Emanuele Troise

AREZZO
Garbinesi, Kouadio, Bonfini, D’Abbrunzo, Bernardini, Minocci, Rampelli, Bozzi, Iacuzio, Bismark, Borsi
A disposizione: Maffetti, Testi, Pauselli, Arcaba, Benucci, Brunetti, Dai Pra, Galantini, Cusin
Allenatore: Sig. Antonio Alessandria

Netta vittoria della Berretti amaranto in casa della Casertana nella gara valida per l’andata dei quarti di finale della poule scudetto. L’Arezzo passa per 4-1 ipotecando la qualificazione alle final four di Roma in programma dal 9 al 12 giugno. Gli amaranto partono subito forte creando un paio di situazioni pericolose con Borsi e Iacuzio. La pressione è costante e al 30′ arriva il vantaggio grazie a Borsi che taglia alle spalle dei centrali e realizza sfruttando al meglio un assist al bacio di Iacuzio. Il primo tempo termina 1-0 per gli amaranto e nell’intervallo il portiere campano viene espulso per proteste. L’Arezzo in superiorità numerica è padrone della partita e Bismark  raddoppia al 55′ con un’azione personale sulla sinistra e fulminando in diagonale il portiere. Gli amaranto continuano a premere e Minocci segna il tris con una splendida conclusione da fuori area. La Casertana prova a reagire con De Filippo che accorcia le distanze, ma bomber Iacuzio fissa il 4-1 realizzando il 25° centro stagionale su assist di Bismark. La gara si chiude senza altre occasioni. Sabato prossimo la gara di ritorno allo stadio comunale.

 

X