Trasferta in casa del Torino per l’ACF Arezzo

Dopo la mirabolante cinquina interna calata ai danni delle liguri del Ligorna, la prima squadra dell’Arezzo Calcio Femminile si prepara all’impegnativa trasferta in suolo piemontese. Domenica 18 marzo alle ore 15, tra le mura dello stadio “Soffietti” di Pianezza, le amaranto di mister Lorenzini affronteranno il Torino Calcio Femminile nel match valido per la ventiquattresima giornata del Campionato nazionale di Serie B.

Forti di un secondo posto da blindare e di un bottino di 51 misure messe in cassaforte dall’inizio della stagione, capitan Teci e compagne si dicono determinate a bissare la grande impresa che, nel corso del girone d’andata, le ha viste vincere in rimonta la gara interna contro la squadra del tecnico Fabrizio Crepaldi. Stazionano invece a metà
classifica le torinesi che, risalite con impegno e costanza fino all’ottavo gradino della graduatoria, cercheranno di fare punti e bella figura, vista anche la presenza in tribuna di un ospite d’onore come l’ex campione granata Nello Santin.

“La vittoria contro il Ligorna ci ha permesso di proseguire con maggiore convinzione il nostro percorso- spiega il tecnico amaranto Marx Lorenzini.- Adesso però ci aspetta un incontro difficile, come del resto lo sono tutti quelli che ci attendono fino a maggio. Dobbiamo tenere alta la concentrazione perché portare in cascina le due gare che ci
separano dalle vacanze pasquali potrebbe significare avvicinarsi allo sprint finale con l’obiettivo quasi in tasca. Rivolgiamo dunque lo sguardo avanti e lottiamo fino alla fine per prenderci quanto meritiamo”.

X