Super Berretti: travolta la Juve Stabia (0-3)

JUVE STABIA:
Montella, Rossi, Elefante, Mauro, Borrelli, Ioio, Del Prete, Strianese, Matassa, Servillo, Natale
A disposizione: Borrelli, Rubino, Matano, Lombardi, Langella, Noto, Lattuga, Piacenti, Vacca, Contieri
Allenatore: sig.Nicola Liguori

AREZZO:
Garbinesi, Testi, Pauselli, D’abbrunzo, Ferrari, Kouadio, Rampelli, Bozzi, Iacuzio, Benucci, Romagnoli
A disposizione: Maffetti, Brunetti, Bernardini, Dai Pra, Canneva, Magara, Minocci
Allenatore: sig. Antonio Alessandria

Arbitro: sig. Raffaele Bottone (Nocera Inferiore)
Assistenti: sig.ri Francesco Iannello e Francesco Benevento (Nocera Inferiore)

Reti: 5′ Iacuzio (A) rig. 63′ Dai Pra (A), 66′ Iacuzio (A)

Spettacolare e pesantissimo successo esterno per la formazione Berretti amaranto, guidata magistralmente in panchina da mister Antonio Alessandria. Sotto un violentissimo acquazzone, sul campo sintetico di Castellamare di Stabia, l’Arezzo ha dominato la partita fino dall’inizio, imponendosi con un netto 0-3 sulle “vespe” gialloblu. Per primo è andato in rete Iacuzio, dopo pochissimi minuti, su calcio di rigore. Nella ripresa tremendo uno-due degli amaranto, con Dai Pra e ancora Iacuzio, che a cavallo del ventesimo minuto hanno allungato e messo in ghiaccio la partita. Il primo, abile a trasformare con un gran tiro al volo un perfetto assist dalla trequarti, il secondo capace di sfruttare una palla sulla destra, spostando il pallone e saltando il portiere con un perfetto pallonetto dalla mezza distanza.

X