Sei reti alla Berretti in via Arno

E’ stata disputata ancora una volta sotto la pioggia, la partitella amichevole settimanale dell’Arezzo, sul campo UISP di via Arno, con al formazione Berretti di mister Alessandria come avversario.

Nel primo tempo, l’Arezzo è sceso in campo con Garbinesi in porta, linea a quattro composta da Monaco sulla destra, Panariello e Madrigali centrali e Masciangelo sulla sinistra; il resto della formazione era la stessa scesa in campo nel primo tempo della gara con la Carrarese, con Capece, Gambadori e Pugliese a centrocampo, Tremolada trequartista dietro le due punte, Defendi e Bentancourt. Quattro le reti della prima frazione. La prima di Madrigali, che ha trasformato di piattone un cross basso di Defendi dal lato corto sinistro dell’area di rigore. Raddoppio di Bentancourt, lanciato in profondità da una sventagliata dicinquanta metri di Tremolada, e bravo a anticipare Rosti in uscita. Terza rete di Defendi, abile a farsi trovare smarcato sul secondo palo, e a infilare Rosti di testa. Quarta e ultima marcatura della prima frazione ancora con Defendi, che sfrutta la difficile parata di Rosti su tiro di Gambadori, per appoggiare in porta di destro.

Nel secondo tempo la solita girandola di cambi, e in campo sono scesi Rosti fra i pali, davanti linea a quattro con Madrigali, De Martino, Monaco e Masciangelo, centrocampo identico al primo tempo, con Ceria al posto di Tremolada, e Calabrese e Mariani davanti. Nella ripresa solo due le reti, entrambe di Mariani, nel primo caso abile a sfruttare un batti e ribatti in area, nel secondo anticipando Garbinesi in uscita in una azione simile a quella che l’ha portato in goal contro la Carrarese.

 

X