Secondo pareggio consecutivo per la Berretti con la Paganese (1-1)

Pareggio amaro per i ragazzi di Alessandria, che contro una Paganese mai doma, ma ridotta in dieci dall’espulsione di Ranieri, creano tante occasioni, segnano un goal probabilmente regolare ma annullato dall’arbitro per fuorigioco di Iacuzio, e colpiscono una traversa sul filo di lana, ma devono accontentarsi di un pareggio per 1-1, frutto del vantaggio ospite segnato da Pirozzi, e dalla rete del pareggio dello stesso Iacuzio su calcio di rigore.

Al termine della partita, ricambiando il bel gesto dello staff della Paganese dopo la partita di andata, staff e giocatori delle due squadre si sono ritrovati per un terzo tempo conviviale, nel piano superiore della palazzina degli spogliatoi del Centro Sportivo “Arretium”, grazie alla merenda gentilmente offerta dall’alimentari “Aurora”, a base di panini con affettati e bibite, molto graditi dagli ospiti campani prima di ripartire per il rientro a casa.

AREZZO
Maffetti, Kouadio, Testi, D’Abbrunzo, Bernardini, Minocci, Brunetti, Bozzi, Iacuzio, Magara, Romagnoli
A disposizione: Jashiri, Arcaba, Zammuto, Pauselli, Benucci, Rampelli, Galantini, Paradiso, Dai Pra
Allenatore: sig. Antonio Alessandria

PAGANESE
Borsellini, Carotenuto, Trotta, Festa, Cossentino, Ranieri, Pirozzi, De Feo, Sburlino, Amoroso, Migliaccio
A disposizione: De Gennaro, Cioce, Catapano, Izzo, Colonna, Pisano, Stoia, Rivelli, Manna, Nocerino
Allenatore: sig. Finestra Sossio

Arbitro: sig. Giulio Brogi (Valdarno)
Assistente 1: sig. Alessandro Di Costanzo (Firenze)
Assistente 2: sig. Alessandro Donati (Valdarno)

Reti: 37′ Pirozzi (P), 63′ Iacuzio (A) rig.

La cronaca della partita:

Minuto 7: cross dalla sinistra di Iacuzio per Romagnoli che colpisce di testa a botta sicura da pochi metri, ma Borsellini si salva in angolo;
Minuto 12: incursione di Iacuzio della sinistra, che rientra dribblando un difensore e tira sul primo palo, dove Borsellini respinge di pugno;
Minuto 20: tiro da posizione improbabile su calcio di punizione di D’Abbrunzo, facile parata di Borsellini;
Minuto 23: palla a Romagnoli sulla sinistra, che appoggia a Brunetti che crossa in mezzo per Magara, il cui colpo di testa finisce a lato di poco;
Minuto 24: tiro alto dai 25 metri di Iacuzio dalla destra;
Minuto 31: palla filtrante di Amoroso che mette Festa davanti a Maffetti, ma la deviazione in porta non riesce;
Minuto 37: GOAL DELLA PAGANESE, con un gran tiro di Pirozzi, abile ad approfittare di una indecisione della linea difensiva amaranto che lo lascia solo davanti a Maffetti;
Minuto 43: ancora Pirozzi pericoloso, entrato in area dalla destra scarica sull’esterno della rete;
Minuto 51: punizione dalla tre quarti destra di D’Abbrunzo che crossa per Testi che devia di testa sul secondo palo, ma Borsellini si supera deviando in angolo;
Minuto 52: sull’angolo della sinistra Bernardini colpisce di testa ma manda fuori di poco sul secondo palo;
Minuto 55: sugli sviluppi di una punizione Magara tenta il tiro dai 25 metri, ma manda a lato;
Minuto 60: espulsione dei Ranieri che, già ammonito, commette fallo da ultimo uomo su D’Abbrunzo che si stava allargando rispetto alla porta; seconod giallo e Paganese in dieci;
Minuto 62: sulla punizione conseguente all’espulsione, fallo di mano in barriera di Pirozzi sul tiro di D’Abbrunzo, l’arbitro concede il rigore e ammonisce l’autore del vantaggio ospite;
Minuto 63: GOAL DELL’AREZZO, con Iacuzio che trasfomra il rigore con freddezza;
Minuto 80: su una corta respinta della difesa, Magara va ancora al tiro dai 25 metri ma la palla va a lato;
Minuto 88: rete annullata a Iacuzio per fuorigioco molto dubbio su cross dalla destra di Benucci;
Minuto 93: D’Abbrunzo controlla palla e si gira al limite dell’area, poi tira a botta sicura sotto l’incrocio dei pali, ma Borsellini vola a deviare in corner;
Minuto 93′: lo stesso D’Abbrunzo batte l’angolo su cui Galantini svetta, ma il suo poderoso colpo di testa centra la traversa e Bernardini non riesce a ribattere in rete.

X