Quattro reti nella prima uscita stagionale a Soci davanti a centinaia di tifosi

AREZZO 1t: Benassi; Luciani, Milesi, Sirri, Masciangelo; Corradi, Foglia; Yamga, Grossi, D’Ursi; Moscardelli.
AREZZO 2t: Borra; Rafa (Benucci), Muscat, Solini, Sabatino; Ba, Demba Pape; Bearzotti, Erpen, Fischietti; Iacuzio.
A disposizione: Garbinesi.
Allenatore: sig. Stefano Sottili

RAPPRESENTATIVA CASENTINO: Ibramovic, Marzenta, Vangelisti, Beltrame, Valentini, Fabbri, Paggetti, Fani, Cappini, Capacci, Giannotti.
A disposizione: Consumi, Cinotti, Nassini, Vangelisti, Paggetti, Vuturo, Feni, Pietrini, De Luca, Cipriani, Marchidan, Mori, Mencattini, Ricci, Buricchi, Trapani, Fognani, Brogi, Castri, Ciabatti, Fini.
Allenatore: Vinicio Dini

Rileggi la nostra diretta
Minuto 85: GOAL DELL’AREZZO, Erpen non sbaglia da calcio di rigore e infila il pallone alla sinistra del portiere casentinese;
minuto 84: Bearzotti crossa nel mezzo con un piattone rasoterra, ci si avventa Iacuzio che calcia a botta sicura, para l’estremo difensore del Casentino;
minuto 83: gli amaranto vicinissimi al quarto goal con Erpen, il portiere del Casentino blocca sulla linea;
minuto 81: vicinissimo al goal della bandiera il Casentino;
minuto 74: calcio d’angolo battuto da Erpen, ci prova Iacuzio di testa, la palla finisce fuori alla sinistra del portiere;
minuto 59: prima vera occasione della ripresa con Erpen che calcia appena fuori l’area, la palla finisce alta sopra la traversa;
minuto 45: Mister Sottili cambia tutti gli 11 iniziali;
minuto 37: Grossi al limite dell’area fa partire un tiro a giro che mette in difficoltà Ibraomovic;
minuto 31: GOAL DELL’AREZZO, azione portata avanti da D’Ursi, che con un rasoterra trova Moscardelli dentro l’area piccola che di tacco smarca Grossi, che tutto solo non sbaglia e segna il terzo goal amaranto;
minuto 28: Luciani dalla destra al limite dell’area di rigore crossa nel mezzo, svetta di testa ancora Moscardelli, la palla finisce fuori di un soffio;
minuto 21: corner dalla destra di Grossi, svetta di testa Yamga, la palla finisce di poco alla sinistra di Ibramovic;
minuto 18: GOAL DELL’AREZZO, direttamente da calcio di punizione segna ancora Davide Moscardelli, non impeccabile il portiere casentinese;
minuto 14: cross di Foglia, salta di testa Sirri, para Ibramovic;
minuto 8: ancora occasione per gli amaranto, Grossi da fuori area prova a sorprendere il portiere, ma la palla esce sopra la traversa;
minuto 7: ci prova D’Ursi, la palla finisce alta;
minuto 3: GOAL DELL’AREZZO, traversone dal fondo di Masciangelo, salta di testa Moscardelli che infila la palla nell’angolino della porta difesa da Ibramovic;
minuto 2: punizione laterale per il Casentino, blocca senza problemi Benassi.

La fotogallery della partita

X