Prato solido e compatto, la Berretti soccombe in trasferta

PRATO
Reggiani, Mazzoli, Vannucci, Nannini, Fani, Marini, Sforzi, Marcellusi, Morrison, Biagi, Della Nina
A disposizione: Nigro, Coselli, Lunghi, Bassano, Moscardi, De Paola, Carelli, Melani
Allenatore: sig. Bertini

AREZZO
Baicchi, Marsicano, Guidotti, Capogna, Perugini, Barellini, Odgwige, Salvestroni, Gisti, Metolli,. Fiorindi
A disposizione: Jashari, Bonfini, Ravanelli, Xhoan, Maresca, Caselli, Battista, Clarioni, Margherito
Allenatore: sig. Elvis Abbruscato

Arbitro: sig. Izore Ologhola (Firenze)
Assistente 1: sig. Giulio Orsimari (Firenze)
Assistente 2: sig. Tommaso Cardini (Firenze)
Ammoniti: Marcellusi (P), Perugini (A), Barellini (A), Ravanelli (A)
Espulsi: Caselli (A)
Marcatori: 21′ Forzi (P), 35′ Della Nina (P), 43′ Marini (P), 85′ Moscardi (P)

Pesante sconfitta per la formazione Berretti amaranto guidata in panchina da mister Elvis Abbruscato, che ha affrontato in trasferta nel pomeriggio un solido e compatto Prato. Partono bene i padroni di casa, che colpiscono un palo e creano alcuni pericoli alla porta di Baicchi, fino a trovare il vantaggio al 21′ con un tiro da fuori di Sforzi, che trova l’angolo a fil di palo con Baicchi che non può arrivare sul pallone. Il raddoppio arriva al 35′, con Della Nina che trova il giusto spiraglio con un tiro dall’interno dell’area di rigore amaranto. Ma non è finita, perchè i lanieri trovano alche il 3-0 prima del riposo, al 43′, con una gran punizione dal limite di Marini che non da scampo a Baicchi. Nella ripresa la partita la fa l’Arezzo, che prova a buttare il cuore oltre l’ostacolo e ridurre lo svantaggio, senza però riuscire a creare seri pericoli alla porta di Reggiani. Nel finale, con l’Arezzo appena rimasto in dieci uomini per l’espulsione di Caselli e proiettato in avanti per tentare di accorciare le distanze, arriva il goal del 4-0 di Moscardi, che in contropiede si è presentato solo davanti a Baicchi che non ha potuto nulla per evitare l’ultima rete.

X