Partita dura e nervosismo: l’Arezzo perde al “Fedini”

SANGIOVANNESE:
Errico, Treghini, Guidotti, Bini, Buono, Nocentini, Romanelli, Mugelli, Invernizzi, Regoli, Papa.
A disposizione: Berti, Martinelli, Vezzi, Gardeschi, Marcon, Vanni, Santi, Lischi, Bucaletti, Righeschi, Barone.

AREZZO:
Baiocco, De Martino, Carlini, Feola, Milesi, Sperotto, Brumat, Capece, Cori, Tremolada, Bentancourt.
A disposizione: Rosti, Monaco, Panariello, Bergamini, Gambadori, Masciangelo, Calabrese, Mariani, Ferrari, Cristaldi.

Arezzo sconfitta a San Giovanni Valdarno nell’ultima amichevole prima dello stop di Ferragosto concesso alla squadra, che riprenderà a lavorare lunedì 17, in vista dell’ultima serie di amichevoli prima dell’inizio della stagione ufficiale e del campionato, fissati per il weekend del 5/6 settembre, con gli amaranto che dovrebbero esordire sabato 5, vista la concomitanza con la Giostra del Saracino di domenica 6.

La partita di ieri sera, giocata di fronte a circa duecento spettatori, è stata dura e nervosa, con il gioco spesso interrotto per principi di risse, con gli uomini delle panchine che sono dovuti intervenire in campo varie volte per raffreddare gli animi.

La cronaca della partita:

5° minuto – Entrataccia scomposta di Nocentini su Cori, con parapiglia in mezzo al campo e tutti gli uomini delle panchine a calmare i giocatori.
12° minuto – Invernizzi colpisce l’esterno della rete con un tiro deviato da Milesi
17° minuto – Bentancourt riceve palla sulla trequarti, si gira e punta l’area, poi serve Cori che si trova a tu per tu con Errico ma il suo tiro viene ribattuto
20° minuto – Cori di testa su cross di Brumat, palla deviata in angolo
21° minuto – Angolo di Tremolada e Sperotto di testa manda alto
24° minuto – Cori entra in area dalla destra e salta l’ultimo uomo, ma si allunga troppo il pallone che finisce sul fondo
29° minuto – Cross di Tremolada dalla sinistra, sul secondo palo arriva Brumat in corsa e tira al volo, ma Guidotti devia in angolo
30° minuto – Feola dalla destra tira a botta sicura, il pallone leggermente deviato si stampa sul palo ed esce
35° minuto – Si rivede la Sangiovannese, con un tiro di Buono dai 25 metri che finisce altissimo sulla traversa di Baiocco
51° minuto – Regoli in tuffo di testa gira sul secondo palo un cross dalla sinistra, ma la palla esce a lato
53° minuto – Di nuovo un’entrataccia di Nocentini, di nuovo tutti gli uomini delle panchine in campo, nervosismo alle stelle
58° minuto – Rosti in uscita viene caricato e perde il pallone, l’arbitro lascia proseguire ma gli avanti biancoazzurri non riescono ad approfittare della porta vuota
64° minuto – Cross radente dalla destra di Brumat, Calabrese anticipato dal portiere in uscita a terra
66° minuto – Tiro da fuori di Gambadori ribattuto, sul proseguimento dell’azione la palla finisce a Brumat, che dalla destra lascia partire l’ennesimo cross, Calabrese va alto di testa
69° minuto – Romanelli da fuori, palla altissima sulla porta di Rosti
71° minuto – Calabrese di testa mette a lato un cross di Masciangelo
74° minuto – Invernizzi incorna sul secondo palo, la palla attraversa tutto lo specchio della porta ed esce a lato
76° minuto – Amnesia difensiva dell’Arezzo, con Marcon dimenticato da solo in area, che si vede respingere il tiro a botta sicura da Rosti in uscita
80° minuto – Goal partita di Invernizzi, che su punizione calcia sotto la barriera, pallone deviato che finisce alle spalle di Rosti, ingannato dal tocco in barriera
83° minuto – Cross di Masciangelo dalla sinistra e colpo di testa fuori bersaglio di Brumat

 

 

X