Pareggio pirotecnico a Carrara per i Giovanissimi Regionali Professionisti (4-4)

CARRARESE
Montali, Villa, Lorieri, Chaabti, Bonacorsi, Bianchi, Scaletti, Fagandini, Biggi, Grasso, Santini
A disposizione: Gatti D., Gatti F., Passeri, Moscatelli, Canedoli, Naclerio, Lampitelli
Allenatore: sig. Roberto Bennati

AREZZO
Billi, Landozzi, Grazi, Bonavita, Scartoni, Sanarelli, Scatizzi, Artini, Maloku, Volpi, Boncompagni
A disposizione: Feliciani, Giannini, Martini, Zelli, Parigi, Casalini, Mazzeschi
Allenatore: sig. Luca Rosignoli

I ragazzi della formazione Giovanissimi Regionali Professionisti erano impegnati domenica mattina in trasferta, sul campo della Carrarese. La squadra di mister Luca Rosignoli hanno giocato una gara di alto livello, raccogliendo meno di quanto avrebbero meritato. Amaranto subito in vantaggio con Scatizzi, grazie a un tiro deviato da un difensore gialloblu. Immediato il pareggio della Carrarese, vanificato dal nuovo vantaggio dell’Arezzo grazie a un maldestro autogoal su angolo di Artini. Ancora pari per i padroni di casa, ma Boncompagni di rapina ha portato nuovamente avanti gli amaranto in chiusura di primo tempo. In apertura di ripresa nuovamente rete della Carrarese, ma l’immediata replica dell’Arezzo ha portato il punteggio sul 3-4, quando Bonavita di tacco ha trovato Boncompagni che ha così realizzato la sua doppietta personale. Il goal del definitivo 4-4 è arrivato a pochi minuti dalla fine direttamente da calcio di punizione.

X