Pareggio interno con i 2005 della Tuscar per gli Esordienti A 2006 (2-2)

AREZZO
Sacchetti, Manzari, Verni, Aramini, Farsetti, Verdini, Fucci, Gialli, Ferretti
A disposizione: Pierozzi, Meoni, Viscomi, Vivoli, Riccio
Allenatore: sig. Giacomo Gorgoni

TUSCAR
Scagliola, Amer, Pierfederici, Parosu, Savini, Cartocci, Liri, Spinella, Tofi
A disposizione: Stan, Del pace, Copa
Allenatore: sig. Alvaro Frappi

Marcatori: 4° Spinella (T), 45° Ferretti (A), 52° Aramini (A), 58° Spinella (T)

I ragazzi della formazione Esordienti A 2006 erano impegnati fra le mura amiche del Centro Sportivo U.S. Arezzo a Le Caselle contro la squadra 2005 della Tuscar. Per gli amaranto di mister Giacomo Gorgoni è venuto fuori un pareggio assolutamente stretto, in confronto alla mole di occasioni da rete avute e alla continua pressione a cui sono stati sottoposti gli ospiti, che per lunghi tratti della gara non riuscivano mai ad uscire dalla loro metà campo. Nonostante questo è stata proprio la Tuscar ad aggiudicarsi il primo tempo, grazie alla rete messa a segno al 4° minuto da Spinella, sfuggito alle maglie della difesa dell’Arezzo e capace di saltare anche Sacchetti, prima di depositare in rete. Nella ripresa gli ospiti hanno resistito alle continue folate offensive dell’Arezzo, riuscendo a chiudere la frazione sullo 0-0. Nella ripresa, dopo una incredibile serie di parate che non gli avevano fatto ancora subire goal nonostante i continui pericoli corsi, Scagliola è stato costretto a capitolare. Prima rete al termine di una bella azione filante, con Gialli autore di un bel filtrante sulla destra per Fucci, cross radente sul secondo palo per controllo di sinistro e tiro di destro di Ferretti. Al 52° il raddoppio dell’Arezzo con Aramini, che risolve una mischia in area ospite con un gran tiro di collo dal limite. A due minuti dalla fine la rete del 2-1 di Spinella, che si ritrova il pallone fra i piedi a due passi dalla porta dopo che Sacchetti aveva smanacciato un insidioso traversoe su angolo dalla destra. Il 2-1 della terza frazione è valso il punteggio finale federale di 2-2.

X