Pareggio 0-0 a Macerata

MACERATESE
Forte, Imparato, Karkalis, Carotti, Altobelli, Faisca, D’Anna, Foglia, Fioretti, Kouko, Buonaiuto
A disposizione: Di Vincenzo, Massei, Clemente, Djibo, Alimi, Sarr, Orlando, Cesca, Belkaid, De Angelis, Calamita, Cantarini
Allenatore: sig. Bucchi

AREZZO
Baiocco, Milesi, Madrigali, Feola, Monaco, Carlini, Brumat, Capece, Cori, Tremolada, Bentancourt
A disposizione: Rosti, De Martino, Panariello, Gambadori, Pugliese, Masciangelo, Ceria, Calabrese, Mariani
Allenatore: sig. Esposito

Arbitro: sig. Di Martino (Teramo)
Assistenti: sig.ri Guglielmi e Colizzi (Albano Laziale)

Un punto importante e difficile, conquistato contro la seconda della classifica, e su un campo in condizioni pessime, che rendeva difficile, se non impossibile, qualsiasi fraseggio palla a terra. Gli amaranto mantengono l’imbattibilità esterna, pur non riuscendo a vincere, ma mantenendosi fuori dalla zona play-out. Ora c’è la pausa per le feste di Natale, la squadra tornerà ad allenarsi il 27 dicembre, per preparare la volta del girone di ritorno.

La cronaca della partita

Minuto 10: Baiocco in uscita chiude lo specchio a un attaccante biancorosso;
Minuto 22: palla lunga di Tremolada per Cori, che arriva in contrasto col portiere, uscito di piedi dall’area, e mette dentro, ma l’arbitro fischia un fallo al centravanti ;
Minuto 27: Baiocco vola sulla sua destra a deviare un tiro teso di Buonaiuto, che in ripartenza era entrato in area dalla sinistra;
Minuto 35: Bentancourt appoggia di testa a Cori, che stoppa per Tremolada, il cui tiro viene ribattuto;
Minuto 37: Tremolada taglia il campo in diagonale verso sinistra, poi entra in area e crossa basso per Feola, anticipato in angolo:
Minuto 41: Baiocco vola a deviare una punizione bassa sul primo palo dalla sinistra;
Minuto 50: Forte devia una punizione di Tremolada da posizione defilata sulla destra;
Minuto 59: sugli sviluppi di una punizione dalla destra la palla esce dall’area di Baiocco, Imparato tira a pochi centimetri dall’angolo alto a destra di Baiocco;
Minuto 63: Cori controlla di petto un lungo lancio di Baiocco si gira e tira alto al volo;
Minuto 65: punizione di Tremolada dai 16 metri, il portiere riesce in qualche modo a respingere;
Minuto 69: Baiocco si oppone prima a un tiro di Foglia dalla destra e poi a alla successiva ribattuta di Kouko dalla sinistra;
Minuto 71: Baiocco devia sopra la traversa un angolo calciato in porta dalla sinistra;
Minuto 94: Baiocco vola sulla sua sinistra per bloccare un tiro sugli sviluppi di un angolo;
Minuto 95: Baiocco vola a deviare alto sopra la traversa un colpo di testa di Alimi sugli sviluppi di una punizione laterale.

X