Cenetti, Cellini e Cutolo ribaltano il risultato: l’Arezzo vince 3-2 ad Olbia

Alle 14:30 l’Arezzo scende in campo allo Stadio “Bruno Nespoli” per affrontare l’Olbia, nel recupero della ventottesima giornata del campionato di serie C 2017/2018. Queste le formazioni ufficiali:

OLBIA: Aresti, Dametto, Iotti, Murgia, Ragatzu, Senesi, Biancu, Muroni, Feola, Cotali, Delvecchio. A disp: Van der Want, Manca, Geroni, Pennington, Pisano, Oliveira, Silenzi, Choe, Mossa. Allenatore: Mereu Bernardo

AREZZO: Ferrari, Varga, Lulli, Foglia, Cellini, Muscat, Di Nardo, Cenetti, Benucci, Della Giovanna, Semprini. A disp: Perisan, Talarico, Mazzarani, Moscardelli, Cutolo, Ferrario, Luciani, De Feudis. Allenatore: Pavanel Massimo

1′ Si parte!

2′ Vantaggio Olbia, al primo tiro in porta Ragatzu trova il gol dell’1-0

16′ Raddoppio dei padroni di casa, Biancu riceve palla da Ragatzu e di testa batte Ferrari

28′ L’Arezzo accorcia il risultato, Cellini trova nel mezzo Cenetti che a botta sicura insacca sotto la traversa

33′ Primo giallo della partita, ammonito Varga

36′ Primo cambio dell’incontro, per l’Olbia esce Senesi per infortunio al suo posto Silenzi

40′ Gli amaranto trovano il pareggio grazie a Cellini che ci prova prima di testa e poi di destro gonfia la rete

44′ Cartellino giallo per Lulli

Finisce la prima frazione di gioco: Olbia-Arezzo 2-2

45′ Inizia la ripresa, doppio cambio per gli amaranto fuori Varga e Foglia per Luciani e De Feudis

46′ Terza sanzione per l’Arezzo: giallo per Della Giovanna

53′ Pavanel cambia ancora: entrano Moscardelli e Cutolo per Cellini e Di Nardo

56′ Subito pericoloso Moscardelli che da pochi passi colpisce di testa, ma non trova la porta

62′ Quinto cambio per gli amaranto, fuori Della Giovanna dentro Ferrario

66′ Ancora occasione per l’Arezzo, sempre con Moscardelli che si gira in un fazzoletto e calcia, Aresti gli dice di no

68′ Cambio per l’Olbia: entra Geroni per Murgia

72′ Ancora capitan Moscardelli, questa volta è la traversa che gli nega la gioia del gol

82′ Esce Biancu ed entra al suo posto Choe

87′ L’Arezzo resta in 10, rosso diretto per Moscardelli

90′ Il direttore di gara concede 4′ di recupero

91′ Cutoloooooooooo, l’Arezzo passa in vantaggio e ribalta completamente il risultato

Finisce qui la partita: Olbia-Arezzo 2-3

X