Mister Massimo Pavanel: “Dobbiamo continuare ad avere lo spirito per fare qualcosa di straordinario”

Ha parlato mister Massimo Pavanel alla vigilia di Cuneo-Arezzo, trentaquattresima giornata del campionato di Serie C in programma sabato, 7 aprile 2018, dalle ore 14:30 allo Stadio Comunale “Fratelli Paschiero”. Queste le sue dichiarazioni:

Si parte: “L’infortunio di Sabatino non ci voleva, valuterò nelle prossime ore come ridisegnare la squadra, sicuramente inserirò uno dei giovani. Ad oggi ho un paio di idee”.

La prima delle due partite più importanti: “Cuneo rappresenta insieme a Prato le partite in cui ci giochiamo tanto. In queste partite non conterà l’assetto tattico, ma ci vorrà lo spirito per fare qualcosa di straordinario. Bisogna che chi scende in campo dia il massimo”.

Sulla formazione iniziale: “Cercherò di mettere i giocatori che mi danno più affidamento e che hanno recuperato al meglio. Qualcuno cambierò sicuramente. Ho diversi ragazzi che vengono da un lungo stop come Della Giovanna, Cenetti, Lulli. Ecco perchè sono obbligato a fare il turn-over. Devo ragionare anche su questi aspetti”.

Scontro salvezza: “Si gioca in casa loro e per questo hanno un vantaggio, ma noi faremo di tutto per limitarlo”

X