L’Arezzo va sotto poi rimonta e vince nella prima amichevole di giornata a Monte San Savino

OLIMPIC SANSOVINO
Lancini, Renzi, Vichi, Lanni, Romani, Bicchi, Artini, Sireno, Chisci, Lazzeroni, Casini
A disposizione:  Gallorini, Magnanensi M. Pascucci, Giusti, Detti, Bruni, Ramhan, Magnanensi A. Vitiello
Allenatore: sig. Vittorio Brilli

AREZZO
Benassi, Solini, Milesi, Mascangelo, Ba, Benucci, De Feudis, Bearzotti, Yamga, Erpen, Polidori
A disposizione: Garbinesi, Salvestroni, Gisti
Allenatore: sig. Stefano Sottili

Reti: 11′ Chisci (O), 38′ Erpen (A), 66′ Solini (A)

La cronaca della partita

minuto 5; Lancini ferma in angolo Polidori lanciato a rete uscendo prontamente sullla verticalizzazione di Ba;
minuto 6: sugli sivluppi di un angolo la palla arriva a De Feudis appostato fuori dal limite, tiro deviato ancora in angolo;
minuto 8: Yamga ruba palla alla bandierina sinistra, salta un avversario ed entra in area dal lato corto, poi serve indietro per Erpen che tenta di piazzare sul secondo palo, ma manca la porta di pochissimo;
minuto 10: ancora Yamga sulla sinistra, salta un difensore sul lato corto dell’area e poi tenta di scodellare per Polidori sul secondo palo, ma Lancini prima devia e poi blocca l’assist dell’esterno amaranto;
minuto 11: GOAL DELL’OLIMPIC SANSOVINO sugli sviluppi di un punizione dalla tre quarti destra, palla servita a Lazzeroni che al volo scodellla per Chisci appostato sul secondo palo, che trafigge Benassi di testa;
minuto 15; Erpen si destreggia in area di rigore ma viene steso, rigore ineccepibile;
minuto 16: Lancini si tuffa sulla sua destra e devia in angolo il rigore dello stesso Erpen;
minuto 19: Erpen e Bearzotti rubano palla alla bandierina destra, palla indietro per Benucci che controlla e tra di sinistro dopo aver saltato un avversario, ma la palla finisce a lato;
minuto 30: Yamga entra in area dalla sinistra e viene sgambettato in modo palese, ma la terna non concede il penalty;minuto 35: Erpen sfonda sulla poi serve indietro per Polidori, tiro sporcato e facile preda di Lancini;
minuto 38: GOAL DELL’AREZZO di Erpen, che batte Lancini con un velenoso diagonale dal limite a incrociare sul secondo palo;
minuto 49: punizione sulla trequarti sinistra di Erpen, che scambia con De Feudis e serve di testa Solini che viene contrastato al momento del tiro da ottima posizione;
minuto 53: Lancini si salva gettandosi a ribattere in uscita la conclusione a colpo sicuro di Polidori, servito alla perfezione sul secondo palo da Bearzotti che crossa dopo un percussione sulla destra;
minuto 55: Polidori scarica sulla destra per Bearzotti che arriva in corsa e va al tiro ma la palla esce a lato sulla destra di Lancini;
minuto 58: filtrante di De Feudis per Polidori che entra in area dalla sinistra e va al tiro, ma da posizione troppo defilata;
minuto 62: Polidori salta un avversario in area di rigore con una Veronica e viene steso, ma l’arbitro concede solo punizione dal limite; la conclusione da fermo di Erpen sfiora la traversa;
minuto 64: sfondamento sulla destra di Polidori che va al cross, la palla deviata finisce a Erpen che stoppa di petto e tira, ma trova  Lancni pronto all’intervento;
minuto 66: GOAL DELL’AREZZO con Solini, che incorna nell’angolino un angolo dalla destra di Bearzotti;
minuto 73: Lancini deve distendersi sulla sinistra per deviare in angolo un gran tiro di Benucci dai 25 metri;
minuto 78: verticalizzazione di Ba per Polidori, che di testa appoggia a Erpen, il tiro lambisce l palo;
minuto 88: tiro alto di Polidori dal limite su assist di Bearzotti dalla destra.

La fotogallery di Olimpic Sansovino-Arezzo

X