L’Arezzo torna da L’Aquila con un punto (1-1) e qualche rammarico

L’Arezzo torna da L’Aquila con un punto, giunto al termine di una partita che ha visto gli amaranto comandare il gioco a larghi tratti, fino a passare in vantaggio con una perfetta punizione di Tremolada dal limite. Lo stesso Tremolada ha avuto la palla buona per raddoppiare, quando a pochi secondi dalla fine del primo tempo Bentancourt è stato steso in area di rigore e Meleleo ha assegnato il penalty, ma Scotti è stato bravo ad intuire l’angolo e prima respingere, per poi abbrancare in presa, il pallone calciato dal fantasista. Nella ripresa, pur con un fisiologico calo di ritmo, la partita era ancora in mano all’Arezzo, fino a quando Perna, dopo un batti e ribatti nella trequarti amaranto, non è riuscito a pescare Sandomenico davanti a Baiocco, che non ha potuto evitare il pareggio dei rossoblù.

L’AQUILA
Scotti, Sanni, Piva, Cosentini, Anderson, Bensaja, Sandomenico, De Francesco, De Sousa, Mancini M., Perna
A disposizione: Savelloni, Bigoni, Ligorio, Milicevic, Triarico Tateo, Palestini, Stivaletta, Mancini A., Ceccarelli

AREZZO
Baiocco, Panariello, Madrigali, Benedetti, Carlini, Sabatino, Feola, Capece, Cori, Tremolada, Bentancourt
A disposizione: Ronchi, De Martino, Milesi, Gambadori, Brumat, Bernardini, Pugliese, Calabrese, Masciangelo, Defendi, Garbinesi

Arbitro: sig. Meleleo (Casarano)
Assistente 1: sig. Benedettino (Bologna)
Assistente 2: sig. Campitelli (Termoli)

Reti: 34′ Tremolada (A), 69′ Sandomenico (L)

La cronaca della partita

Minuto 13: incursione di Bentancourt dalla destra che crossa per Cori che non riesce a controllare;
Minuto 14: Tremolada, ancora dalla destra, crossa in mezzo dove cori viene atterrato, ma Meleleo lascia proseguire;
Minuto 17: De Sousa spinge sulla destra, poi scarica per Sandomenico che conclude dal limite, ma la palla è a lato;
Minuto 18: Capece tenta un tiro a palombella dai trenta metri per sorprendere Scotti, qualche metro fuori dai pali, ma la conclusione finisce alta;
Minuto 24: palla in profondità di Tremolada dalla sinistra per Cori, che si presenta davanti al portiere, contrastato da Piva, che sulla conclusione del centravanti amaranto si contra con Scotti, rimanendo a terra; dopo la respinta del portiere la palla resterebbe a Cori, defilatissimo sulla sinistra, che appoggia volontariamente fuori per permettere di soccorrere Piva, fra gli applausi dello stadio e i ringraziamenti dei padroni di casa;
Minuto 34: Arezzo in vantaggio con Tremolada, che dai 20 metri trova l’angolo alto su punizione, scavalcando la barriera e battendo Scotti;
Minuto 37: azione sul lato sinistro dell’area, con Feola che appoggia a Sabatino che crossa in mezzo per Cori, il cui tiro al volo viene ribattuto;
Minuto 38: su un rinvio corto a campanile della difesa amaranto, Benasaja tenta il tiro al volo di collo, ma Baiocco alza sopra la traversa;
Minuto 39: Madrigali respinge di testa lo spiovente dalla bandierina, Piva arriva sul pallone, controlla e tira a lato sulla sinistra di Baiocco;
Minuto 40: Tremolada taglia il campo sulla sinistra per Cori, che dribbla l’avversario, rientra e conclude di destro, ma la palla è a lato;
Minuto 44: azione sulla destra di De Sousa che crossa per Perna che tenta la mezza rovesciata volante, ma la palla va abbondantemente alta;
Minuto 45: Bentancourt entra in area dalla destra servito da Cori, affrontato da due avversari che lo stringono e lo stendono; Meleleo indica il dischetto;
Minuto 46: Tremolada batte il penalty, ma Scotti è bravo a restare in piedi ed intuire l’angolo, per poi abbrancare in presa la palla, solo respinta in un primo tempo;
Minuto 51: Benedetti scodella una palla alle spalle della difesa per Tremolada, che di tacco serve Bentancourt, anticipato al momento del tiro;
Minuto 62: incursione sulla sinistra di Sandomenico, contrastato da Madrigali, che gli sporca il tiro che finisce sull’esterno della rete;
Minuto 64: Cori controlla davanti all’area di rigore, poi gira sulla destra per Tremolada che, dopo aver controlalto, tenta il tiro di punta per cogliere in controtempo Scotti, che riesce a salvarsi in angolo;
Minuta 69: pareggio di Sandomenico, che servito da Perna solo davanti a Baiocco, lo salta per poi appoggiare in rete;
Minuto 90: tiro a lato dai 25 metri di De Francesco;
Minuto 93: tiro a lato dai 30 metri di Gambadori

 

X