L’Arezzo pareggia in dieci a Rimini (1-1), Baiocco para un rigore

RIMINI
Azzolini, Lasicki, Varutti, Esposito (55′ Carcuro), Signorini (62′ Puccio), Martinelli, Albertini, Pedrelli, Polidori, Mancino, Di Molfetta (28′ Leonetti)
A disposizione: Mignani, Todisco, Mingucci, Marin, Torelli, Bifulco, Fall, Nigretti, Anacoura
Allenatore: Sig. Leo Acori

AREZZO
Baiocco, Carlini (80′ Brumat), Sabatino, Gambadori, Panariello, Milesi, Pugliese, Feola, Mendicino (56′ Greco), Varano (27′ Masciangelo), Defendi
A disposizone: Ronchi, Madrigali, Benedetti, Mariani, Bentancourt, Bozzi, Gerninesi
Allenatore: Sig. Giovanni Bucaro

ARBITRO: Mainardi sez Bergamo (Zingrillo – Ragnacci)
RETI: Esposito 26′, Milesi 78′

La cronaca della partita

minuto 14: colpo di testa di Albertini, che anticipa Baiocco in uscita su cross dalla trequarti sinistra, palla alta sulla traversa;
minuto 16: tiro a girare di sinistro di Mendicino dai 20 metri, Azzolini si allunga e devia in angolo;
minuto 17: tiro di Sabatino dai 20 metri sporcato dalla difesa, Mendicino si avventa sulla palla ma la sua conclusione viene intercettata da Azzolini;
minuto 18: cross dalla sinistra di Sabatino, Defendi tenta la girata volante senza successo;
minuto 21: espulso Sabatino per fallo di reazione a una manata in faccia presa da un avversario;
minuto 24: cross dalla sinistra di Lasicki, Feola respinge di testa e tiro al volo a lato di Pedrelli;
minuto 27: GOAL DEL RIMINI, con Esposito, che dai 25 metri calcia dritto per dritto e centrale, ma con una maligna traiettoria che scavalca Baiocco e scende sotto la traversa;
minuto 30: Mancino va via sulla sinistra, poi rientra e di destro impegna Baiocco a terra dai 20 metri;
minuto 32: Feola di esterno serve in area Masciangelo, anticipato da Azzolini in uscita;
minuto 37: ripartenza del Rimini, palla lunga per Polidori che dalla sinistra impegna Baiocco che para a terra in due tempi;
minuto 40: colpo di testa respinto di Defendi da pochi metri su angolo dalla destra;
minuto 45+2: tiro a lato di Di Molfetta;
Minuto 47: tiro centrale dai 25 metri di Pedrelli;
minuto 52: Polidori se ne va sulla sinistra e crossa indietro per Albertini, che solo davanti alla porta calcia alto;
minuto 54: Pugliese serve Mendicino davanti al portiere, ma Azzolini lo anticipa in uscita;
minuto 57: prima Greco, poi Masciangelo, vanno al tiro dal limite dell’area, il primo viene ribattuto, il secondo deviato in angolo;
minuto 58: angolo dalla sinistra di Gambadori e colpo di testa a lato di Defendi;
minuto 63: tiro abbondantemente a lato di Carlini dopo una ripartenza e 40 metri palla al piede;
minuto 72: cross dalla destra spizzato da Pugliese, palla a Di Molfetta che tenta un tiro al volo, ma colpisce d’esterno e manda alto;
minuto 75: cross dalla trequarti per Lasicki che dal secondo palo destro manca l’angolo alto di pochissimo;
minuto 78: GOAL DELL’AREZZO, su calcio d’angolo di Greco dalla destra, Milesi svetta sul secondo palo e incrociando di testa mette fuori causa Azzolni, palo interno e 1-1;
minuto 83: Milesi spalla a spalla con Polidori che cade in area, il signor Mainardi concede un dubbio rigore e ammonisce erroneamente Panariello;
minuto 84: Baiocco vola sulla sua destra e respinge il rigore di Mancino, Greco arriva per primo sulla palla e spazza l’area;
minuto 87: Defendi insegue un pallone morto sulla destra, lo tiene in campo e crossa verso il limite per Greco, stop e tiro sul secondo palo, pallla fuori di un soffio con Azzolini immobile;
minuto 90: ancora Defendi ruba palla e afffonda sulla destra, rientra e va al tiro ma Azzolini devia, Pugliese tiene in campo e appoggia a Greco che impegna di nuovo il portiere a terra.

X