L’Arezzo cade a Cesena (2-0) e saluta la Tim Cup

CESENA: Agazzi, Perticone, Garritano, Schiavone, Ciano, Ragusa, Balzano, Djuric, Farasco, Kone, Capelli.
A disposizione: Agliardi, Fantini, Filippini, Severini, Rigione, Panico, Yabre, Ligi, Setola, Dharo.
Allenatore: Sig. Massimo Drago

AREZZO: Benassi; Sabatino, Milesi, Sirri, Luciani; Corradi (78′ D’Ursi), Foglia; Yamga (78′ Bearzotti), Grossi, Masciangelo (66′ Erpen); Moscardelli.
A disposizione: Garbinesi, Muscat, Solini, Demba, Iacuzio, Benucci, Borra.
Allenatore: Sig. Stefano Sottili

ARBITRO: Lorenzo Bertani sez. Pisa (Gnarra – Meozzi). Quarto uomo: Guarnieri
RETI: 9′ Schiavone – 96′ Ciano
NOTE:  Ammoniti: 19′ Sirri. Espulso: 80′ Ragusa

Rileggi la nostra diretta
Minuto 90+6: GOAL DEL CESENA, raddoppio per i padroni di casa. Ciano segna a porta vuota, dopo che Benassi era salito per una punizione dal lato destra;
minuto 92: mischia su azione d’angolo, tiro di Bearzotti che sfiora l’angolo alto;
minuto 87: tiro altissimo dai 20 metri di Erpen;
minuto 85: Grossi allarga sulla sinistra per Sabatino che mette in mezzo per Moscardelli, che stoppa di petto e si gira al volo, un difensore del Cesena ribatte, la palla torna a Grossi che riallarga sulla destra per Bearzotti che ci prova al volo, Agazzi para in due tempi;
minuto 80: rosso diretto per Ragusa per un’entrataccia a centrocampo su Sabatino;
minuto 79: Erpen ruba palla ad un difensore e calcia dai 25 metri, la palla finisce alta sopra la porta di Agazzi;
minuto 78: doppio cambio, fuori Yamga e Corradi dentro D’Ursi e Bearzotti;
minuto 73: tiro dai 30 metri di Moscardelli, il pallone finisce abbondantemente fuori;
minuto 70: angolo dalla sinistra per il Cesena, palla sul secondo palo dove ci arriva Perticone che colpisce di testa, paratona di Benassi;
minuto 66: primo cambio per l’Arezzo, fuori Masciangelo dentro Erpen;
minuto 54: GOAL DEL CESENA, angolo dalla sinistra, la difesa amaranto respinge, si avventa sul pallone Schiavone che calcia dai 25 metri e infila Benassi nell’angolino a mezza altezza;
minuto 48: cross dalla sinistra di Corradi, Moscardelli viene steso in area, il direttore di gara non fischia niente;
minuto 45: occasionissima per il Cesena, punizione dalla sinistra trequarti, Perticone di testa la manda di poco fuori;
minuto 37: tiraccio a lato dai 25 metri di Foglia;
minuto 31: Benassi senza problemi su un colpo di testa ravvicinato in mischia di Kone;
minuto 23: prima vera occasione per il Cesena, punizione dalla sinistra respinta di testa da Milesi, Garritano ci prova al volo, ma la palla finisce fuori;
minuto 15: Moscardelli si libera in area e dribbla due difensori, viene messo giù, ma l’arbitro non concede nulla;
minuto 7: amaranto ancora pericolosi, Yamga ruba palla sulla trequarti, entra in area dalla destra ma sbaglia il cross;
minuto 2: prima occasione per l’Arezzo, cross dalla destra di Yamga, la difesa del Cesena libera con difficoltà.

La fotogallery di Cesena-Arezzo

X