La società preannuncia querele per chi danneggia l’immagine dell’Arezzo

In merito alle notizie pubblicate da alcuni siti web nazionali, relativi alla mancata iscrizione o al rischio di mancata iscrizione al campionato dell’Arezzo, la società amaranto annuncia di aver già dato mandato ai suoli legali per la presentazione di immediata querela per l’evidente danno di immagine subito dalla diffusione di una notizia totalmente infondata nei termini nei quali è stata presentata. Analogo provvedimento sarà assunto nei confronti dei media che riprenderanno in termini analoghi la notizia stessa, diffusa da chi è interessato a produrre, in una fase decisiva del mercato, un danno all’Arezzo e alla sua operatività. Il Presidente Mauro Ferretti, indignato e deciso a far valere le proprie ragioni, non lascerà niente di intentato per cancellare questa macchia all’onorabilità sua e della società che rappresenta, e di riflesso all’intera tifoseria e alla città di Arezzo

Ufficio Stampa U.S. Arezzo
X