La Green Grass al lavoro sul prato del “Città di Arezzo”

Hanno preso il via questa mattina i programmati lavori di miglioramento del manto erboso del “Città di Arezzo”, che la società amaranto ha affidato alla società aretina “Green Grass”, come spiega il suo presidente Maurizio Serboli. “Da un mese ci stiamo occupando del manto erboso e abbiamo stilato un programma specifico di interventi straordinari per riportarlo gradualmente alle condizioni che il professionismo e la città meritano, anche in considerazioni delle ambizioni sportive della società amaranto”. Si tratta di una sfida difficile, non essendoci le condizioni per un completo rifacimento… “E a noi piacciono le sfide difficili. Green Grass si avvale della collaborazione stabile di tecnici con grandissima esperienza nel settore professionistico e la dotazione di mezzi, attrezzature e personale dell’azienda ci permette di affrontare questo genere di sfide professionali con una certa serenità. Il fatto poi di lavorare nella nostra città è senza dubbio uno stimolo ulteriore a fare bene”. Vediamo nello specifico quali sono gli interventi in corso: “Stiamo coordinando i manutentori della società ed interveniamo direttamente con i nostri mezzi ed il nostro personale per le operazioni studiate di nostri tecnici. Oggi operiamo una rigenerazione complessa per diminuire l’handicap della stagione autunnale alle porte, che avrebbe potuto rivelarsi estremamente problematico se non fossimo intervenuti. L’intervento tiene ovviamente conto delle necessità della squadra e, in particolare, dell’appuntamento casalingo del derby contro il Siena”. Il rapporto tra Green Grass e Unione Sportiva Arezzo avrà carattere duraturo: “Il tempo necessario per la stabilizzazione definitiva del manto erboso – conclude Maurizio Serboli – e auspichiamo che questi progressi vadano di pari passo con i successi della squadra amaranto”.

La fotogallery dei lavori sul campo

X