La Carrarese espugna il Comunale (1-4)

AREZZO:
Baiocco, Panariello, Carlini, Gambadori, Milesi, Sperotto, Pugliese, Capece, Defendi, Tremolada, Bentancourt
A disposizione: Rosti, De Martino, Monaco, Madrigali, Masciangelo, Feola, Vinci, Ceria, Calabrese, Mariani, Cori

CARRARESE:
Lagomarsini, Tavanti, Barlocco, Berardocco, Sbraga, Massoni, Erpen, Gnahorè, Cais, Dettori, Cavion
A disposizione: Nocchi, Sales, Benedini, Battistini, Bagni, Alhassan, Pedone, Gerbaudo, Gherardi, Vitiello, Gyasi,  Infantino

Arbitro: sig. Daniele De Remigis (Teramo)
Assistente 1: sig.ra Francesca di Monte (Chieti)
Assistente 2: sig. Enrico Montanari (Ancona)

reti: 59′ Erpen (C) rig., 74′ Gyasi (C), 79′ Mariani (A), 88′ Gyasi (C), 92′ Gnahorè (C)

La cronaca della partita:
6′ minuto: mischia in area della Carrarese, Defendi non trova il tempo per battere a rete e vine fermato in angolo;
8′ minuto: tiro dal limite di Defendi ribattuto dalla difesa;
11′ minuto: spettacolare duetto fra Defendi e Tremolada, che triangolano più volte fino a servire Bentancourt sul dischetto del rigore, che stoppa di petto e gira al volo verso la porta, mancandola di pochissimo;
15′ minuto: ancora tremolada e Defendi protagonisti, con il centravanti che va al tiro dal limite, costringendo Lagomarsini alla parata in due tempi;
18′ minuto: Dettori sfiora il palo destro di Baiocco con una perfetta punizione dalla sinistra;
19′ minuto: altra spettacolare azione in fraseggio tutta di prima, con conclusione di Tremolada dal limite, e Lagomarsini ce si salva ancora in due tempi;
22′ minuto: Tremolada dai 25 metri scavalca la difesa con un perfetto pallonetto per Defendi, che tenta la rovesciata volante, ma colpisce male il pallone;
28′ minuto: Cavion prende palla a centrocampo e si avvicina all’area di rigore, poi fa partire un gran tiro, ma centrale, Baocco respnge con i pugni;
30′ minuto: Tremolada fa letteralmente la barba all’angolo alto con un gran tiro dai 25 metri;
31′ minuto: Sperotto inventa un filtrante per Defendi, che è in vantaggio sul difensore, che commetterebbe fallo da rigore su di lui, ma, il centravanti resta in piedi e calcia lo stesso sul portiere in uscita;
42′ minuto: Defendi in ripartenza si incrocia con Bentancourt e gli lascia la palla, per un gran tiro dal  limite evidentemente deviato in angolo, non concesso dalla terna;
48′ minuto: Berardocco sfiora il palo con un tiro dal limite, inspiegabilmente l’arbitro concede l’angolo fra le proteste;
58′ minuto: fallo in area amaranto di Milesi, l’arbitro indica il dischetto e espelle il centrale;
59′ minuto: goal di Erpen su rigore, che spiazza Baiocco sotto la “Minghelli”; festeggiato dai compagni, ma lui non esulta;
71′ minuto: Bentancourt va al tiro dal limite, ma colpisce malissimo;
74′ minuto: raddoppio della Carrarese, con Gyasi che, ottimamente servito da Erpen in area, stoppa di petto, si accentra, e batte Baiocco con un rasoterra sul primo palo;
79′ minuto: goal dell’Arezzo, con Mariani, servito in profondità da Gambadori va al tu per tu col portiere, e lo infila con un pregevole colpo sotto in scivolata a scavalcare l’estremo difensore in uscita bassa;
84′ minuto: Vitiello manda a lato di poco di testa;
85′ minuto: Gambadori mette in area dalla trequarti su calcio di punizione, Bentancourt di testa manda a lato;
88′ minuto: terzo goal della Carrarese, ancora con Gyasi, che in scivolata corregge in rete dopo una deviazione di Baiocco su conclusione di Vitiello;
92′ minuto: quarta rete degli ospiti, con Gnahorè, che si accentra dalla destra e fa partire un diagonale vincente sul secondo palo;
93′ minuto: espulso anche Vinci per un fallo sulla trequarti su Vitiello;

 

X