La Berretti vince ancora, e sono otto

SIENA
Biagiotti, De Magistris, Caramanico, Guglielmi, Bonechi, Rizzo, Reda, Fineschi, Annunziata, Rustici, Pasquini
A disposizione: Inselvini, Leandri, Lucisano, Casini, Carnevali, Cocchiara, Langella
Allenatore: sig. G. Pelati

AREZZO
Garbinesi, Pauselli, Testi, D’Abbrunzo, Ferrari, Brunetti, Rampelli, Bozzi, Iacuzio, Benucci, Borsi
A disposizione: Maffetti, Bernardini, Zammuto, Minocci, Canneva, Dai Pra, Franchi, Gallorini, Galantini
Allenatore: sig. A. Alessandria

Arbitro: sig. Macchini (Pistoia)
Assistente 1: Napolano (Empoli)
Assistente 2: Morelli (Empoli)

Rete: 57′ Benucci (A)

La cronaca della partita:

6′ minuto: prima occasione per i bianconeri, con Pasquini che spinge sulla sinistra e crossa basso indietro per Annunziata, che spara a lato;
9′ minuto: risposta amaranto, azione quasi identica con Borsi che serve Iacuzio, anticipato in angolo;
10′ minuto: dall’angolo batte Benucci,  Pauselli stacca perfettamente ma manda sopra la traversa di testa;
13′ minuto: dormita generale della difesa amaranto, che permette a Rustici di involarsi verso Garbnesi, ma il tiro dell’attaccante senese esce  a lato;
17′ minuto: altro clamoroso errore difensivo per l’Arezzo, e stavolta  è bravo Garbinesi a fermare in uscita con i piedi Annunziata lanciato a rete;
26′ minuto: FIneschi calcia a lato di poco una punizione dal vertice sinistro dell’area di rigore amaranto
30′ minuto: Pauselli stacca perfettamente per incornare un calcio d’angolo battuta dalla destra, e scavalca il portiere con un lob sul secondo palo; l’arbitro annulla la rete per un presunto tocco di Iacuzio in presunta posizione di offside;
38′ minuto: sventagliata di 40 metri in verticale di Bozzi per Benucci, che resiste a una carica e calcia di collo in controbalzo, ma Biagiotti si allunga e devia in angolo;
42′ minuto: Annunziata riceve palla in area e riesce a girarsi e calciare, Garbinesi, pur colto in controtempo, risponde respingendo di piede e tuffandosi poi ad arpionare il pallone;
53′ minuto: Iacuzio pescato ancora da solo da un lancio verticale, ma non controlla bene e si fa recuperare;
55′ minuto: cross basso di Pasquini per Annunziata, che nel controllo si fa carambolare il pallone sulla mano e viene fermato dall’arbitro;
57′ minuto: Goal partita di Benucci, che approfitta del tentativo di dribbling ai suoi danni di Biagiotti dopo un retropassaggio dei compagni, per rubargli il pallone e mettere in rete di piattone;
62′ minuto: Iacuzio entra in area dalla sinistra, ma al momento del tiro è troppo decentrato, allora crossa in mezzo dove i compagni non lo hanno seguito;
66′ minuto: Benucci ruba palla a centrocampo e viene atterrato, ma Iacuzio prosegue l’azione e va al tiro, esaltando ancora le doti acrobatiche di Biagiotti, che devia in angolo;
67′ minuto: Borsi si accentra dalla sinistra e va al tiro dal limite, ma Biagiotti devia ancora in angolo;
71′ minuto: punizione dalla trequarti per i bianconeri, sulla cui parabola Garbinesi esce a vuoto, ma Annunziata non ne approfitta;
89′ minuto: sugli sviluppi di una punizione dalla linea di fondo, Garbinesi para facilmente la conclusione da fuori di Pasquini;
90 minuto: ultima occasione della partita ancora per Iacuzio, che arriva sulla linea di fondo dalla sinistra e si spinge fino ad arrivare a tu per tu con Biagiotti, che riesce ad intercettarne e blloccarne il tiro.

X