I giovanissimi nazionali tornano in campo dopo la sosta pasquale

GIOVANISSIMI NAZIONALI

Dopo la sosta pasquale i giovanissimi si apprestano ad affrontare il Pro Piacenza, squadra in grande forma che trascinata dal proprio bomber Visconti, già acquistato dall’inter per la prossima stagione occupa adesso la quinta posizione in piena zona play off.

I ragazzi di mister Obligis arrivano a questa sfida con ancora più convinzione nei propri mezzi dovuta al grande torneo disputato a Pasqua a Spoleto. Al cospetto di squadre come Ternana Perugia e Juventus la truppa amaranto si è comportata alla grande finendo il torneo imbattuta ed uscendo solo ai calci di rigore in semifinale contro la Juventus. Inoltre Marco Ricci è stato premiato come miglior giocatore del torneo, un premio davvero meritato per un ragazzo dal grandissimo talento che ha avuto sicuramente un annata particolare anche dal punto di vista personale. Tutti i propri compagni e allenatore sono fieri di questo riconoscimento.

Un risultato fino a qualche mese davvero inaspettato che rende orgogliosi tutti i ragazzi e lo staff dei giovanissimi nazionali e che fa ben sperare per quest’ultima parte di stagione che tra campionato e molti tornei ha ancora molto da dire. Una crescita davvero incredibile sia a livello di  singoli che di squadra e che testimonia l’ottimo lavoro portato avanti da mister David Obligis e dai suoi collaboratori. La squadra , rispetto alla parte iniziale della stagione, è certamente più compatta, unita e consapevole delle proprie possibilità. Difficile ipotizzare cosa sarebbe potuto accadere se questa squadra fosse stata inserita nel girone centrale. Intanto però c’è da constatare come da qualche tempo a questa parte, le squadre che affrontano gli amaranto hanno la consapevolezza di non trovarsi più di fronte alla cenerentola del campionato ma, al contrario di dover affrontare una squadra compatta e ben organizzata.

 

Convocati:

Portieri: Mileo, Viroli

Difensori: Mucciarelli, Parlangeli, Vicidomini, Francini, Fabbri, Duri

Centrocampisti: Fata, Marigliano, Cirigliano, Aramini, Sensitivi

Attaccanti: Gerardini, Ricci, Banelli, Scarpini, Regoli.

X