Una grande Berretti strappa i tre punti a Teramo (3-4)

TERAMO
Natale, campanile, Vanacore, D’Orazio, Gualtieri, Iachini, Collevecchio, Lijdi, D’Andrea, Silvestri, Di Tecco
A disposizione: Barduagni, Tedone, Catani, Matera, Natale, Sacchetti, Vinagri, Mosca, Marini
Allenatore: sig. Rinaldo Cifaldi

AREZZO
Ubirti, Billi, Ruscetta, Rozzi, Bassini, Ravanelli, Gerardini, Sheshi, Caselli, Chioccioli, Sussi
A disposizione: Pugliese, Tavanti, Xhoan, Ferraro, Metolli, Napolitano, Boldrini, Ricci
Allenatore: sig. Andrea Bernini

Arbitro: sig.na Chiara Di Fabio (Chieti)
1° assistente: sig. Luca De Collibus (Pescara)
2° assistente: sig.na Rossella Caperchio (Pescara)
Marcatori: 35° D’Andrea (T), 50° Gerardini (A), 58° Tedone (T), 60° Caselli (A), 66° Gerardini (A), 70° D’Orazio (T) rig., 83° Ricci (A)

I ragazzi della formazione Berretti dell’U.S. Arezzo erano impegnati sabato pomeriggio nella prima partita ufficiale del 2018, disputata in trasferta sul campo dei pari età del Teramo. E’ stata una gara accesa e combattuta, che gli amaranto di mister Andrea Bernini sono riusciti a far loro, strappando i tre punti nei minuti finali dopo un secondo tempo davvero pirotecnico. A passare in vantaggio sono stati però i padroni di casa al 35° con D’Andrea, la cui rete è stata l’unica messa a segno prima dell’intervallo. Ad inizio ripresa il pareggio di Gerardini, che ha insaccato un bel cross radente di Sussi dalla sinistra. Di nuovo in vantaggio il Teramo al 58° con Tedone, ma immedi9ato il pareggio di Caselli, con Sussi ancora una volta autore dell’assist. Poi è stato Gerardini a mettere la freccia, mettendo a segno il terzo goal dell’Arezzo, ma stavolta è stato il teramo a trovare l’immediato pareggio, dopo soli 4 minuti, quando D’Orazio ha trasformato un calcio di rigore. La rete decisiva dell’incontro, che ha fissato il punteggio finale sul 3-4, l’ha realizzata Ricci all’83°, regalando agli amaranto i primi tre punti del 2018.

X