Di Nardo Arzachena

Giovanissimi Regionali Professionisti sconfitti a Livorno (3-1)

LIVORNO
Bonucci, Lusito, El Wafi, Arcuri, Santini, Polese, Falca, Beconcini, Guerrucci, Giusti, Scottu
A disposizione: Fantoni, Vestri, Londi, Corsi, Bucciantini, Gadiaga, Ciofi
Allenatore: sig. David Balleri

AREZZO
Billi, Grazi, Landozzi, Bonavita, Scartoni, Sanarelli, Parigi, Artini, Maloku, Volpi, Mazzeschi
A disposizione: Feliciani, Gori, Zelli, Martini, Brogi, Scatizzi, Boncompagni
Allenatore: sig. Luca Rosignoli

Marcatori: Guerrucci 2 (L), Maloku (A) rig., Gadiaga (L)

I ragazzi della formazione Giovanissimi Regionali Professionisti erano impegnati domenica mattina sul campo esterno di Livorno, dal quale la squadra di mister Luca Rosignoli è uscita sconfitta col punteggio di 3-1. La rete del vantaggio per i labronici è arrivata in modo rocambolesco: Scartoni infortunato a terra, attimo di esitazione degli amaranto e Guerrucci cinico ad approfittarne per battere Billi. Il raddoppio poco dopo, ancora con Guerrucci, gran tiro da fuori e 2-0. La reazione dell’Arezzo è veemente e dopo una traveersa colpita da Bonavita arriva, ad inizio ripresa, la rete del 2-1, messa a segno da Maloku su calcio di rigore da lui stesso procurato. La pressione amaranto è proseguita fino alla fine a caccia del pari, ma allo scadere è invece arrivato il goal del 3-1 di Gadiaga, partito in netta posizione di offside.

X