Giovanissimi, passa il Siena (1-2)

AREZZO
Cristofoletti, Meoni, Nocentini Pezzola, Leonessi, Fabbri, Sussi, Bassini, Farsetti, Artini, Jaupay
A disposizione: Casini, Fazzuoli, Agati, Calussi, Colonna, Guasticchi
Allenatore: sg. Tuzzi

SIENA
Benincasa, Doda, Squarcia, Dani, Bonechi, Pieri, Bgijnov, Finucci, Costanzo, Discepolo, Carlotti
A disposizione: Ninci, Pecciarini, Barbieri, Ferrari, Peruzzi, Xhafa, Neri
Allenatore: sig. Radice

Arbitro: sig. Giunta

Reti: 15′ Costanzo (S), 20′ Bgijnov (S), 59′ Colonna (A)

I Giovanissimi di mister Andrea Tuzzi sono stati battuti ieri mattina in casa dal Siena. La partita ha visto i ragazzi amaranto sempre alla ricerca del goal e a fare la partita, con i bianconeri che hanno agito di rimessa e colpito duro, in contropiede, andando in vantaggio di due reti, nel giro di cinque minuti, alla metà del primo tempo. La svolta, per l’Arezzo, avrebbe dovuto essere l’espulsione di Costanzo, autore della prima rete senese, poco dopo il raddoppio di Bgijnov. Invece la superiorità numerica non è bastata, anzi, nonostante la rete di Colonna che ha accorciato le distanze, con l’uomo in più le occasioni da goal si sono diradate, e l’Arezzo non è mai riuscito a raggiungere il pareggio. Nel finale, quando già scorrevano i minuti di recupero, fallaccio di frustrazione di Sussi e parità numerica ripristinata. Al fischio finale il Siena ha festeggiato la vittoria per 2-1, e portato a casa i tre punti.

La cronaca della partita

Minuto 2, punizione dal fronte destro d’attacco, palla in mezzo all’area, dove Artini devia verso la porta e Benincasa si salva in affanno;
Minuto 3, Sussi entra in area dalla destra, poi tenta il tiro di punta, la palla viene deviata con una traiettoria a scavalcare Benincasa, che con un colpo di reni respinge sui piedi di Jaupay, che insacca da pochi passi, ma l’arbitro annulla per fuorigioco dell’ala amaranto sul tiro di Sussi;
Minuto 12, dopo un batti e ribatti al limite dell’area, controllo e tiro centrale di Bassini, nessun problema per Benincasa
Minuto 14, si vede il Siena, con Carlotti, che va al tiro dai 30 metri, sbagliando di molto il bersaglio;
Minuto 15, GOAL DEL SIENA, che colpisce in contropiede con Costanzo che, lanciato in profondità, entra in area dalla destra e batte Cristofoletti in diagonale sul secondo palo;
Minuto 20, GOAL DEL SIENA, clamoroso errore difensivo dell’Arezzo, che permette a Costanzo di presentarsi solo davanti a Cristofoletti, che riesce a respingerne il tiro, ma sui piedi di Bgijnov che insacca a porta vuota;
Minuto 22, angolo della sinistra per il Siena, con Finucci che svetta in mezzo all’area, ma il cuo colpo di testa centrale è facile preda di Cristofoletti;
Minuto 29, bella palla in profondità di Pezzola per Farsetti, che entrato in area dalla destra si fa parare il tiro da Benincasa;
Minuto 32, Costanzo espulso dopo aver detto qualcosa all’arbitro, Siena in dieci;
Minuto 33, palla in profondità di Bassini per Jaupay, che calcia al volo di esterno, con Benincasa che si supera ed evita il goal;
Minuto 44, mischia in area amaranto, con Barbieri che trova il tempo per battere da pochi passi, ma manda alto;
Minuto 59, GOAL DELL’AREZZO, punizione dai 20 metri di Agati respinta da Benincasa, ma sui piedi di Colonna, che lo infila in diagonale;
Minuto 64, tiro di Fazzuoli dai 20 metri, palla abbondantemente a lato sulla sinistra;
Minuto 65, angolo dalla sinistra per gli amaranto, Fazzuoli salta con Benincasa che respinge la palla sui piedi di Nocentini, che riesce a segnare, ma l’arbitro annulla per la carica di Fazzuoli sul portiere ospite;
Minuto 70, ultima occasione goal per il Siena, con Neri che manda alto a pochi passi da Cristofoletti;
Minuto 71, espulso Sussi, che sgambetta un avversario da dietro in scivolata nella metà campo bianconera.

X