Giovanissimi fermati in casa, il Prato passa 2-0

AREZZO
Cristofoletti, Meoni, Fabbri, Pezzola, Leonessi, Tralci, Neri, Bassini, Agati, Joupay, Calussi
A disposizione: Casini, Fazzuoli, Capitano, Fabbrini, Colonna, Farsetti, Guasticchi, Nocentini
Allenatore: sig. Tuzzi

PRATO
Rossi, Braccini, Banchelli, Fioravanti, Hoxha, Maglio, Casati, Calosi, Servillo, Ercoli, Lenti
A disposizione: Pellegrini, Afelba, Focardi, Martines, Nencini, Naldi, Borgognoni, Polo, Rozzi
Allenatore: sig. Lonzi

Partita giocata alla pari, e dalla quale gli amaranto avrebbero meritato di raccogliere almeno un punto. Tantissime occasioni da entrambe le parti, ma sul risultato pesano in modo netto alcuni clamorosi errori arbitrali. Soprattutto un rigore negato agli amaranto, a metà del primo tempo poi chiuso in parità, nella cui occasione Agati, una volta saltato il portiere, è stato nettamente atterrato dallo stesso, che avrebbe quindi dovuto anche essere espulso. Poi, nella ripresa, sono arrivate le due reti del Prato. Da segnalare un episodio di grandissima sportività, che ha visto come protagonista l’allenatore degli ospiti, signor Lonzi, che ha preferito sostituire il proprio portiere, resosi colpevole di atteggiamenti tutt’altro che sportivi.

La cronaca della partita:
12′ Minuto: Calussi vede il portiere fuori dei pali e cerca di beffarlo con un pallonetto, ma Rossi riesce a fare due passi indietro, e con un colpo di reni tocca quel tanto che basta a deviare in angolo;
17′ minuto: Bassini calcia direttamente verso la porta una punizione da quasi 30 metri, Rossi va a deviare in angolo togliendo la palla dall’incrocio, ma l’arbitro non concede l’angolo;
23′ Minuto: tiro di Servillo dai 25 metri, parato facilmente da Cristofoletti;
24′ Minuto: Lenti tenta il pallonetto su Cristofoletti, ma sbaglia abbondantemente la misura;
25′ Minuto: Fioravanti batte di sinistro una punizione dal limite, sulla quale Cristofoletti vola a deviare in angolo;
26′ Minuto: sugli sviluppi dell’angolo seguente, Cristofoletti salva altri due colpi di testa ravvicinati;
28′ Minuto: incursione sulla destra di Agati, che va al tiro, torvando la deviazione in angolo di un difensore, ma l’arbitro assegna ancora la rimessa dal fondo;
31′ Minuto: Calussi al tiro dai 25 metri, Rossi controlla senza problemi;
32′ Minuto: Agati entra in area palla al piede, anticipa il portiere e lo salta, ma Rossi gli frana addosso travolgendolo; l’arbitro lascia correre;
33′ Minuto: ancora Agati in area dalla destra, va ancora al tiro ma trova una deviazione in angolo, stavolta concesso;
34′ Minuto: punizione dai 25 metri di Meoni, sulla quale Rossi riesce solo a respingere con difficoltà, e il Prato si allunga in contropiede;
34′ Minuto: va al tiro Servillo dai 20 metri, palla ampiamente fuori;
38′ Minuto: GOAL DEL PRATO, con Rozzi, che colpisce di testa da distanza ravvicinata, ma il suo tiro viene respinto da Cristofoletti, che non può però nulla sulla ribattuta in rete di piatto dello stesso Rozzi;
40′ Minuto: cross basso di Braccini dalla destra, con Servillo che spara al volo alto l’ottimo assist;
45′ Minuto: palla filtrante in area di Agati per Capitano, al cui tiro si oppone il portiere in uscita bassa;
47′ Minuto: Cristofoletti vola sulla sua sinistra a deviare un gran tiro dai 20 metri di Fioravanti, destinato a fil di palo;
48′ Minuto: cross teso dalla destra di Braccini, con Servillo che manda ancora alto, stavolta di testa;
51′ Minuto: Capitano serve Joupay nel cuore dell’area di rigore, che aggira un difensore e tira a botta sicura, ma Rossi para;
53′ Minuto: l’allenatore del Prato Lonzi sostituisce il portiere, fischiato da tutto il pubblico per condotte antisportive;
56′ Minuto: Capitano va al tiro direttamente da calcio di punizione defilato dalla sinistra, sfiorando l’angolo alto;
57′ Minuto: Rozzi al tiro da posizione defilata, la palla viene respinta sui piedi di Servillo che ribatte in rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco;
61′ Minuto: tiro cross di Bassini dalla sinistra che colpisce la traversa;
62′ Minuto: GOAL DEL PRATO, Servillo appoggia in rete di testa la respinta di Cristofoleti su tiro di Calosi;
63′ Minuto: Cristofoletti respinge di piede un altro tiro di Calosi;
67′ Minuto: ultima occasione per l’Arezzo, con Joupay, che risolve una mischia in area tirando però a destra del palo.

X