Finisce con un pareggio (1-1) a Santarcangelo

SANTARCANGELO:
Nardi, Quintavalla, Rossi, Petermann, Drudi, Capitanio, Ilari, Romano, Guidone, Venitucci, De Vena
A disposizione: Sambo, Adorni, Zamagni, Venturini, Yabre, Arrigoni, Mordini, Palmieri, De Respinis, Margiotta, Malagoli, Di Cecco

AREZZO:
Baiocco, Panariello, Carlini, Feola, Madrigali, Pugliese, Vinci, Capece, Cori, Tremolada, Masciangelo
A disposizione: Rosti, De Martino, Monaco, Milesi, Sperotto, Del Magro, Ceria, Bentancourt, Calabrese, Defendi, Mariani

Arbitro: sig. Davide Curti (Milano)
Assistenti: sig. Lorenzo Meozzi (Empoli) e sig. Andrea Ragnacci (Gubbio)

Reti: 7° Petermann (S), 52° Cori (A)

La cronaca della partita

10° minuto: rigore reclamato da Panariello, travolto da un difensore mentre sta per arrivare sul cross di Tremolada da calcio d’angolo;

16° minuto: vantaggio del Santarcangelo, con Petermann, che di sinistro su punizione dal limite trova l’angolo alto sopra la barriera, dove Baiocco non può arrivare;

25° minuto: Tremolada va al tiro dal limite, l’opposizione di un difensore fa carambolare il pallone dalle parti di Cori che controlla, ma viene fermato per fuorigioco mentre sta per battere a rete;

30° minuto: dal limite ci prova  ancchhe Feola, ma colpisce malissimo il pallone che esce a lato;

36° minuto: cartellino giallo per Panarielllo che ha steso Venitucci;

38° minuto: Masciangelo dalla sinistra fa partire un cross teso sul dischetto del rigore, dove Cori batte a rete al volo di sinistro, ma la palla finisce alta sulla traversa;

46° minuto: ad inizio ripresa l’Arezzo sostituisce Masciangelo e Vinci con Sperotto e Defendi;

52° minuto: pareggio dell’Arezzo, con Cori, che stoppa di petto in acrobazia un lancio dalla trequarti, per poi battere a rete al volo di sinistro in mezza rovesciata,

54° minuto: occasione per Defendi, abile a girare al volo verso la porta un lancio lungo dalla difesa; il portiere è scavalcato ma il pallone esce di poco sul secondo palo;

60° minuto: tiro dal limite di Petermann, Baiocco para in due tempi

64° minuto: sugli sviluppi di un angolo dalla destra, Margiotta si trova a tu per tu con Baiocco e calcia a lato, ma era anche in fuorigioco;

65° minuto: Capece pesca Nardi fuori dei pali con un pallonetto da centrocampo, ma sbaglia la misura e la palla si spegne a lato;

75° minuto: Margiotta tira da fuori senza pretese, palla altissima;

76° minuto: ultimo cambio per l’Arezzo, Ceria al posto di Tremolada

76° minuto: primo pallone di Ceria, che rientra su un difensore e tira di sinistro, ma debole e centrale;

79° minuto: altro tiro da  fuori per i padroni di casa, ma la palla di De Respinis esce abbondantemente a lato;

85° minuto: Sperotto cerca lo spiraglio per il  tiro ma viene ribattuto, sul pallone arriva Panariello che calcia al volo, ma colpisce male;

90° minuto: ultima occasione della partita per Defendi, che gira in porta di testa un gran cross dalla destra di Ceria, ma trova ancora Nardi pronto alla parata.

 

X