Doppio appuntamento per “Tutti insieme per l’Arezzo”

L’U.S. Arezzo ha sempre ospitato associazioni e, soprattutto, piccoli amici delle scuole calcio della provincia, prima di ogni partita di campionato. E’ ormai consuetudine, vedere il prato del “Città di Arezzo” affollato di bambini e ragazzi, che accompagnano i calciatori al momento dell’ingresso in campo, facendoli sfilare fra due ali di mani tese per ricevere il cinque dai protagonisti della partita. Questa settimana l’evento raddoppia: ospiti in campo, per questo penultimo appuntamento casalingo della stagione, saranno i ragazzi della scuola calcio del Pieve al Toppo, che dopo aver salutato lo schieramento in campo si accomoderanno in tribuna, come sempre, per assistere a quest’ultimo derby dell’anno, contro la Pistoiese. Ma in tribuna non saranno soli, perchè il secondo ospite dell’U.S. Arezzo per sabato sera sarà l’Associazione Famiglia Insieme, organizzazione no profit nata nel 1989, che si occupa anche di tutela dei minori e di affidamento familiare.

X