Consegnato a Tremolada il “Cavallino D’Oro”

Il 59° “Cavallino D’Oro” è stato consegnato a Luca Tremolada subito prima dell’inizio della partita. Al termine del riscaldamento, il fantasista amaranto è stato protagonista della breve cerimonia, ed ha ricevuto un cofanetto contenente una targa che raffigura il cavallino rampante, da Stefano Turchi, Fabio Barberini e Francesco Ciardi, della Commissione del Quartiere di Porta Santo Spirito, rappresentato anche dal Rettore Ezio Gori e dal Capitano Marco Geppetti. Per consegnare a Tremolada il premio era presenta anche Alberto Carnasciali, sponsor del “Cavallino D’Oro”.

“Sono particolarmente orgoglioso di aver ricevuto questo riconoscimento” – ha detto Tremolada alla Commissione che lo premiava – “arriva a coronamento di una stagione che ho iniziato in recupero da un brutto infortunio, ma nella quale sono riuscito poi a crescere e dimostrare il mio valore. Leggendo la lunga lista di calciatori che hanno vinto il Cavallino D’Oro nel corso di questi anni, non posso non essere orgoglioso di vedere il mio nome accostato a così tanti grandi giocatori e campioni, alcuni dei quali hanno giocato e militano ancora in serie A. Colgo l’occasione per ringraziare l’U.S. Arezzo che mi ha dato fiducia, e tutti i tifosi che hanno sempre continuato ad essere dalla mia parte”.

X