Prima di campionato a Lucca per l’ACF Arezzo in Serie B

Archiviata la sfortunata parentesi della Coppa Italia contro l’attrezzato Florentia, l’Arezzo Calcio Femminile si appresta a scendere in campo per la prima giornata d’andata del Campionato nazionale di Serie B. Domenica 17 novembre alle ore 15 la prima squadra amaranto inaugurerà la nuova stagione calcistica rendendo visita alla Lucchese di
mister De Luca, vecchia conoscenza delle aretine ai tempi della Serie C.

Forti di una rosa strategicamente rinforzata e pronte ad affrontare il campionato 2017/2018 in un girone nuovo, le ragazze del tecnico amaranto Marx Lorenzini iniziano la propria avventura con un derby dal sapore tutto toscano. Il primo avversario ufficiale dell’Arezzo sarà la Lucchese Calcio Femminile, anch’essa al secondo anno consecutivo tra le fila della cadetta, ma già veterana del girone A. Reduci da una sconfitta tra le mura del Pisa, subita nell’ambito della Coppa Italia, le lucchesi cercheranno infatti riscattarsi nel primo incontro casalingo della stagione. Un match al cardiopalma a cui Capitan Teci e compagne dovranno arrivare concentrate e decise ad iniziare l’annata in bellezza cercando di bissare il brillante cammino intrapreso lo scorso anno conquistando, all’interno del girone del nord-est, la permanenza in Serie B con diversi turni d’anticipo.

“Una nuova avventura sta per iniziare- spiega la presidente Chiara Tavanti.- Ci attende una stagione impegnativa all’interno di un campionato reso ancora più competitivo dalla riforma della cadetta. La squadra e lo staff tecnico sta lavorando sodo da settimane per inaugurare l’annata nel migliore dei modi affrontando subito in trasferta uno dei derby toscani di questa stagione. Il nostro obiettivo è quello di far bene e ce la metteremo tutta per mostrare di che pasta è fatta l’Arezzo”.

X