Berretti: sconfitta rocambolesca a Santarcangelo (3-2)

SANTARCANGELO
Battista, Miori, Greco, Zanni, Guglielmi, Giacobbi, Pigozzi, Fusi, Peroni, Scarponi, Guarino
A disposizione: Forti, Di Gennaro, Alvisi, Morri, Gessaroli, Angelini, Fuchi, Marchini, Bellettini
Allenatore: sig. Luca Fusi

AREZZO
Pugliese, Billi, Ruscetta, Rozzi, Neri, Ravanelli, Sussi, Peppoloni, Caselli, Ricci, Gerardini
A disposizione: Basile, Bassini, Sheshi, Ferrario, Xhoan, Malavolta, Crocini, Metolli
Allenatore: sig. Andrea Bernini

Arbitro: sig. Giorgio Piraccini (Cesena)
1° assistente: sig. Mario Fichera (Cesena)
2° assistente: sig. Riccardo Incelli (Cesena)
Marcatori: 25° Ricci (A), 30° Scarponi (S), 63° Gerardini (A), 68° Guglielmi (S), 90° Marchini (S)

I ragazzi della foromazione Berretti erano impegnati sabato pomeriggio nella trasferta di Santarcangelo, dalla quale sono usciti sconfitti in modo rocambolesco e immeritatamente. La squadra di mister Andrea Bernini è passata due volte in vantaggio ed è stata due volte raggiunta, per poi subire il goal della sconfitta proprio al 90°. La prima marcatura dell’incontro è arrivata al 25° minuto, quando Ricci ha calciato magistralmente una punizione lasciando a Battista solo la possibilità di raccogliere il pallone in fondo al sacco. Il pareggio dei padroni di casa è arrivato già al 30° minuto, quando Scarponi ha corretto in porta un traversone dalla destra. L’Arezzo ha però continuato a giocare e la supremazia sul campo è stata premiata al 63°, quando Gerardini ha trovato lo spiraglio giusto per l’1-2. Il Santarcangelo ha però torvato di nuovo il pari dopo 5 minuti, conclusione di Guglielmi e leggera deviazione di Neri che ha messo fuori gioco Pugliese. La rete della vittoria dei padroni di casa l’ha segnata Marchini al 90°, non lasciando il tempo agli amaranto per riuuscire a replicare e agguantare un pari che sarebbe stato comunque stretto.

X