Berretti: esordio col botto, 3-1 al Pisa

AREZZO:
Garbinesi; Bernardini, Ferrari, Pauselli; Kouadio, Bozzi, D’Abbrunzo, Rampelli; Benucci; Romagnoli, Iacuzio
A disp: Maffetti, Sanna, Franchi, Dai Pra, Gallorini
All. Alessandria

PISA:
Masotti, Raffaeta, Favale, Gianardi, Chiavacci, Leccetti, Lami, Fillanti, Botrini, D’Angina, Kernezo
A disp: Borgherini, Baldassarri, Baronti, Coppetti, Bracci, La Porta, Pesci
All: Caponi

Arbitro: Corti (Laici-Curri)

RETI: 20’ D’Abbrunzo (A), 27’ Iacuzio (A), 57’ Favale (P), 73’ Iacuzio (A)

Inizia bene l’avventura dei ragazzi di Antonio Alessandria, che superano il Pisa per 3-1 al termine di una gara giocata con grande intensità. Specialmente il primo tempo è totalmente di marca amaranto; il vantaggio al 20’ con D’Abbrunzo che si inserisce con i tempi giusti e sfrutta al meglio una palla vagante in area di rigore. L’Arezzo continua a premere sfruttando bene le corsie laterali e le combinazioni veloci degli attaccanti e il raddoppio arriva prima dell’intervallo con Iacuzio. Ad inizio ripresa gli amaranto abbassano il ritmo ed il Pisa prova a reagire con una punizione di D’Angina che colpisce la traversa. Alla prima vera azione manovrata i pisani accorciano le distanze con Favale che raccoglie un cross dalla destra e scarica all’angolino dal limite del’area. Lo stesso Favale si fa espellere poco dopo e l’Arezzo chiude definitivamente la partita con Iacuzio che in mischia firma la propria doppietta. Un gran bell’esordio per i ragazzi di Alessandria che sabato prossimo saranno impegnati a Pagani.

 

 

X