Berretti ALO’ ! Tripletta di Iacuzio e vittoria del campionato

AREZZO: Garbinesi, Kouadio, Pauselli, D’Abbrunzo, Bernardini, Brunetti, Rampelli, Bozzi, Iacuzio, Benucci, Romagnoli
A disposizione: Maffetti, Zammuto, Bonfini, Arcaba, Dai Pra, Magara, Galantini, Minocci, Cusin, Isufaj
Allenatore: Sig. Antonio Alessandria

AVELLINO: Fall, D’Amore, Dioum, Cappelli, Imbimbo, Viscardi, Caputo, Pesce, Pizi, Lippiello, Pagano
A disposizione: Sorrentino, Colapaolo, Moscaritolo, Dascoli, Riefoli, Diop
Allenatore: Sig. Paolo Carpentieri

Arbitro: Sig. Leonardo Casini (Siena)
Assistente 1: Sig. Filippo Bertini (Firenze)
Assistente 2: Sig. Ettore Jannello (Prato)
Recupero: 2’+4′

Marcatori: 4′ Iacuzio (r), 6′ Iacuzio, 14′ Iacuzio (r), 70′ Dioum, 86′ Dioum (r)

La cronaca della partita

minuto 4: GOAL DELL’AREZZO, Iacuzio trasforma un calcio di rigore concesso per atterramento su Romagnoli;
minuto 6: GOAL DELL’AREZZO, doppietta personale di Iacuzio di piatto su un cross rasoterra di Brunetti;
minuto 14: GOAL DELL’AREZZO, ancora Iacuzio, che realizza ancora dal dischetto per fallo di mano di Dioum;
minuto 27: prima occasione per gli ospiti, Dioum da calcio di punizione colpisce la traversa;
minuto 35: primo cambio per l’Arezzo, esce Romagnoli ed entra Dai Pra;
minuto 44: palla lunga per Iacuzio sulla destra che crossa nel mezzo, Fall intercetta in due tempi;
minuto 45+2: ancora una grande occasione per gli amaranto, Dai Pra colpisce il palo;
minuto 52: punizione dalla trequarti di Lippiello che trova libero Caputo che calcia, la palla attraversa tutta l’area;
minuto 54: angolo di Iacuzio dalla sinistra, palla per Pauselli che controlla male e finisce comodamente nelle mani di Fall;
minuto 56: azione solitaria di Kouadio che si accentra e tira, la palla finisce abbondantemente a lato di Garbinesi;
minuto 59: angolo dalla destra di Benucci, il portiere respinge male, la palla arriva a Iacuzio che calcia alto sopra la traversa;
minuto 70: GOAL DELL’AVELLINO, Dioum accorcia le distanze;
minuto 79: secondo cambio per l’Arezzo, esce Iacuzio entra Isufaj;
minuto 80: punizione dalla destra di Benucci che calcia direttamente in porta, nessun problema per Fall;
minuto 81: tiro cross di D’Amore, la palla va vicina alla porta difesa da Garbinesi;
minuto 86: GOAL DELL’AVELLINO, doppietta di Dioum che su calcio di rigore batte Garbinesi e porta il risultato sul 3-2;
minuto 87: ultima sostituzione per l’Arezzo, fuori Brunetti dentro Arcaba;
minuto 88: punizione dalla destra di Benucci per Isufaj che calcia a botta sicura, il portiere respinge in angolo.

 

 

 

 

X