L’Arzachena supera 3-2 l’Arezzo. Non bastano i gol di Rinaldi e D’Ursi

Queste le formazioni ufficiali del match:

AREZZO: Borra, Rinaldi, Sabatino, Varga, Yebli, Foglia, Moscardelli (Cap.) (32’st Di Nardo), Cutolo (32’st Corradi), Luciani, Cenetti (17st De Feudis), Grossi (15’st D’Ursi). A disp: Ferrari, Talarico, Corradi, Ubirti, Muscat, Ferrario, Di Nardo, Criscuolo, Gerardini, Quero. All: Claudio Bellucci.

ARZACHENA: Ruzittu, Bonacquisti (Cap.), Piroli, Nuvoli, Curcio, Sanna (41’st Aiana), Peana, Casini, Arboleda (41st Ranucci), Sbardella, Lisai (17st La Rosa). A disp: Cancelli, Maestrelli, Gargiulo, Bertoldi, Ferrara, Taufer. All: Mauro Giorico.

MARCATORI: 15′ Sbardella, 32′ Sanna, 38′ Rinaldi, 15′ st Lisai, 37′ st D’Ursi

AMMONITI: Sbardella, Peana, Cenetti, Piroli

ESPULSI: 93′ Varga

LA CRONACA

PRIMO TEMPO

2′ L’angolo di Grossi trova appostato sul secondo palo Yebli. Il francese impatta sul pallone, ma la conclusione termina alta di poco.

3′ Cutolo con un’iniziativa personaletrova la conclusione, ma senza centrare la porta.

8′ Moscardelli viene pescato in area e, senza pensarci troppo, si coordina per il destro neutralizzato in tuffo da Ruzittu.

15′ Sbardella porta in vantaggio gli ospiti. Il calciatore in maglia gialla è il più lesto di tutti a raccogliere un pallone arrivato in area frutto di un calcio di punizione calciato rasoterra. 0-1

29′ Ottimo triangolo tra Casini e Sanna che manda quest’ultimo al tiro. Borra neutralizza in due tempi a tu per tu con l’attaccante ospite.

32′ L’Arzachena gioca a memoria. Lo spunto di Curcio è un invito ottimo per Sanna che non fallisce. 0-2

38′ Gli amaranto accorciano le distanze. Cutolo si conquista un calcio di punizione dalla trequarti. Sulla battuta va Grossi che è bravo a trovare appostato sul secondo palo Rinaldi che di testa non fallisce. 1-2

Il primo tempo termina dopo un minuto di recupero assegnato dal direttore di gara.

SECONDO TEMPO

16′ Ancora gol per i gialli di Arzachena. Lisai da posizione defilata trova l’angolino portando così i suoi sull’1-3.

20′ Moscardelli tenta l’incornata su cross di Luciani, ma il pallone termina di poco a lato.

24′ Curcio scatenato. Il dieci ospite tenta il tiro a girare, ma nonostante la deviazione Borra devi l’insidioso pallone.

25′ D’Ursi prova a scardinare la difesa avversaria mettendo al centro dalla sinistra un pallone invitante per la testa di Moscardelli, ma ancora una volta il capitano difetta nella mira.

28′ Trattenuta ai danni di Moscardelli in area, ma per l’arbitro è tutto regolare.

38′ Calcio di punizione dalla destra battuto morbido da Corradi su cui si avventano Di Nardo e Sbardella. La palla è sporca e arriva vicino alla linea di porta dove D’Ursi non fallisce l’appuntamento con il gol. 2-3

40′ Luciani fa tutto da solo, ma al momento della conclusione il sinistro mal calibrato.

46′ D’Ursi vivacizza l’Arezzo, ma i suoi tiri dalla distanza non bastano.

48′ Varga viene ammonito per la seconda volta e guadagna anzitempo l’ingresso negli spogliatoi.

Dopo 5 minuti di recupero il direttore di gara sancisce la fine della partita.

Risultato finale: Arezzo – Arzachena 2-3.

 

 

X