Anche il Teramo cade davanti agli Allievi A Nazionali amaranto (1-0), terza vittoria consecutiva

AREZZO
Basile, De Luca, Nocentini, Moretti, Leonessi, Tralci, Milanesi, Calussi, Zaccaro, Cambria, Artini
A disposizione: Marrocco, Palma, Mazzei, Tavanti, Verdelli, Sussi, Farsetti, Tamburello, Colella
Allenatore: Sig. Giuseppe Forasassi

TERAMO
Barduagni, Cafarelli, Di Domenico, Napolitano, Ragozzo, Vinacri, Mosca, Pincelli, Calvanese, Falco, Marini
A disposizione: Rosa, Doganieri, Longo, Titianu, Carponi, Pedrescu, Natali, Marziani, Lombardi
Allenatore: Sig. Edmondo De Amicis

Arbitro: Sig. Costin Spataro (Siena)
Assistente 1: Sig. Giacomo Vannetti (Valdarno)
Assistente 2: Sig. Gianluca Caniglia (Firenze)
Marcatore: 38° Milanesi (A)
Recupero: 0’+7′

Terza vittoria consecutiva per la formazione Allievi A Nazionali dell’U.S. Arezzo, che dopo aver steccato la prima di campionato in casa ha inanellato due successi esterni sui campi di Paganese e Casertana, prima di battere anche il Teramo nella seconda partita casalinga della stagione. Una gara molto combattuta e carica di agonismo, che gli amaranto sono riusciti a sbloccare negli ultimi minuti del primo tempo, grazie a una rete di Milanesi. Nella seconda frazione il Teramo ha spinto con convinzione per cercare il goal del pareggio, ma lasciando così spazio al contropiede dei ragazzi di mister Giuseppe Forasassi. In uno di questi, nella fase finale della gara, gli ospiti erano talmente sbilanciati che Zaccaro – che stava puntando con convinzione la porta – è stato atterrato con un fallaccio nella zona centrale del campo da Barduagni, estremo difensore ospite, che nell’occasione è stato solo ammonito. L’attaccante amaranto si è infortunato nell’occasione e i soccorsi si sono protratti costringendo il direttore di gara ad allungare la ripresa di 7 minuti, ma il teramo non è riuscito a riequilibrare la partita, terminata sull’1-0 per l’Arezzo.

X