Altri due podii e una prestigiosa amichevole internazionale per il settore giovanile amaranto

Terzo posto a Montepulciano e amichevole prestigiosa per i Giovanissimi A Nazionali

I ragazzi della formazione Giovanissimi A Nazionali hanno affrontato negli ultimi giorni due impegni prestigiosi, dai quali sono arrivate altre importanti soddisfazioni per il settore giovanile amaranto. Domenica si è concluso il Torneo Internazionale di Montepulciano, che ha visto la squadra di mister Dante Gioacchini protagonista di un’ottima competizione, che ha portato l’Arezzo raggiungere il terzo posto. Nel girone eliminatorio, gli amaranto hanno esordito pareggiando per 0-0 con il Genoa, andando a giocarsi la qualificazione nella seconda partita, che li ha visti battere il Belgrade per 2-1, raggiungendo quindi di diritto la semifinale. Nella gara che decideva l’accesso alla finalissima, il Guangzhou Evergrande si è imposto con il punteggio di 3-1, relegando gli amaranto alla finalina, poi vinta sul Siena per 2-1 grazie alle reti di Bartoli e Nirta.

Nella giornata di ieri invece, i nostri ragazzi sono tornati nuovamente in campo, nella rivincita della semifinale persa a Montepulciano, affrontando i pari età del Guangzhou Evergrande sul campo di Palazzo del Pero. La squadra di mister Gioacchini ha disputato una ottima gara, vendicando sportivamente la sconfitta di tre giorni prima. La rete decisiva è arrivata dopo soli 5 minuti con De Pellegrin, che ha incornato nell’angolo un calcio d’angolo battuto da Berneschi. Nel primo tempo il goal dell’1-0 è stata una delle rare vere occasioni pericolose da entrambe le parti. Nella ripresa invece l’Arezzo ha costruito e creato molto, sfiorando il raddoppio in varie occasioni e legittimando il prestigioso successo.

Secondo posto alla Football Accademy per gli Esordienti A 2006

I ragazzi della formazione Esordienti A 2006 erano impegnati nei giorni scorsi nel Torneo “Villaggio Amaranto”, organizzato dalla Football Accademy sui campi di via Divisione Garibaldi. La squadra di mister Giacomo Gorgoni ha ben figurato disputando un’ottima competizione, nonostante per regolamento dovesse affrontare solo squadre composte di ragazzi nati nel 2005, quindi di un anno più grandi degli amaranto. Solo in finale l’Arezzo non è riuscito a prevalere, sconfitto 2-0 dai padroni di casa grazie alle reti di Galazzi e Rossi. Punteggio pieno fino all’ultima gara, per gli amaranto, che avevano battuto per 4-2 la Sangiovannese e per 2-1 il Sansepolcro nel girone eliminatorio, per poi conquistare la finalissima battendo per 4-1 l’Arno Laterina.

X