Allievi A Nazionali sconfitti 1-0 a Viterbo

VITERBESE
Monni, Carinela, Nunzi, Massaccesi, Marianelli, Giannetti, Panfili, Vitali, Rizzo, La Spada, Fondi
A disposizione: Ricci, Gabbrielli, Mencarelli, Consiglio, Socciarelli, Baggiani, Menghi, Fastella, Centofante
Allenatore: sig. Paolo Livi

AREZZO
Marocco, Ruscetta, Nocentini, Artini, Leonessi, Tralci, Sussi, Calussi, Zaccaro, Verdelli, Milanesi
A disposizione: Basile, Zampina, Mazzei, Brandi, De Luca, Romanelli, Moretti, Farsetti, Cambria
Allenatore: sig. Giuseppe Forasassi

Arbitro: sig. Edoardo Trebbi (Roma 1)
1° assistente: sig. David Lanzellotto (Roma 2)
2° assistente: sig. Andrea Gentilezza (Civitavecchia)
Marcatore: 62° La Spada (V)
Note: Espulso Sussi (A) per proteste

I ragazzi della formazione Allievi A Nazionali dell’U.S. Arezzo sono usciti sconfitti dal campo di Soriano del Cimino, dove domenica pomeriggio hanno affrontato i pari età della Viterbese, attuale capolista del campionato. La squadra di mister Giuseppe Forasassi ha però disputato una partita di alto livello, dominando sul campo per tutto il primo tempo, nel quale sono però mancate le occasioni da rete da entrambe le parti. Ad inizio ripresa la svolta della gara, in negativo per gli amaranto, quando Sussi è stato espulso dall’arbitro per proteste. Una manciata di minuti dopo, al 50°, il direttore di gara ha assegnato un penalty ai padroni di casa, neutralizzato da Marocco in tuffo sulla sua destra. In contropiede è stato l’Arezzo a trovare la via del goal, quando Calussi ha servito un bel filtrante a Zaccaro che ha trafitto Monni in uscita, ma l’arbitro ha annullato per un fuorigioco che è parso abbastanza dubbio. Al 62° la rete che ha deciso l’incontro in favore della Viterbese: angolo per i padroni di casa, colpo di testa di Fondi e pallla che ha carambolato sul braccio di Leonessi; l’arbitro ha fischiato ancora il rigore e stavolta La Spada non si è fatto ipnotizzare da Marocco, trovando l’angolo alto alla sinistra del portiere amaranto.

X