Allievi: amaranto battuti in casa dalla Spal (0-2), qualificazione compromessa

AREZZO: Margherito, De Foglio (60’ Aguzzi), Perugini (80′ Mucciarelli), Paradiso, Ravanelli, Barellini, Gerardini, Capogna, Isufaj (36’ Caselli), Ricci, Salvestroni (60’ Aramini)
A disposizione: Jashiri, Pazzaglia, Meoni, Parlangeli, Castiglia
Allenatore: Sig. Alessandro Violetti

SPAL: Seri, Anostini, Sarto, Foschini (58′ Baldazzi), Scarparo (68′ Bernardi), Alfano, Di Domenico (58′ Bohdan), Cantelli (78′ Nuzzaci), Ubaldi, Boreggio (78’ Conti), Soverini (68’ Russo)
A disposizione: Balboni, Palumbo, De Angelis
Allenatore: Sig. Matteo Rossi

Arbitro: Sig. Andrea Tursi (Valdarno)
Assistente 1: Sig. Niccolò Alaimo (Firenze)
Assistente 2: Sig. Filippo Bertini (Firenze)
Recupero: 1’+ 4’

Marcatori: 24’ Soverini, 68’ Ubaldi
La cronaca della partita

minuto 2: prima occasione della partita per l’Arezzo con Gerardini che prova la conclusione da fuori, la palla finisce di poco a lato della porta difesa da Seri;
minuto 4: Boreggio mette una palla pericolosa in mezzo da corner, la difesa amaranto sventa il pericolo in qualche modo;
minuto 6: ancora una conclusione da fuori per l’Arezzo, questa volta con Ricci, respinge Seri;
minuto 23: Ubaldi riceve una bella palla in profondità, prova la botta da dentro l’area, ma la conclusione finisce abbondantemente alta sopra la traversa;
minuto 24: GOAL DELLA SPAL, Soverini entra in area e batte con un siluro Seri;
minuto 34: punizione laterale di Boreggio, pesca in area Alfano, che colpisce di testa, ottima respinta di Margherito;
minuto 36: primo cambio per l’Arezzo, fuori Isufaj per problemi fisici, dentro Caselli;
minuto 40: il direttore di gara concede un minuto di recupero;
minuto 41: primo cartellino giallo della partita, ammonito Salvestroni;
minuto 52: Cantelli dopo una palla recuperata, prova la conclusione dal limite dell’area, respinge Margherito;
minuto 60: mister Violetti richiama in panchina De Foglio e Salvestroni per Aguzzi e Aramini;
munuto 63: Ricci ci prova, smorza troppo il diagonale e la palla finisce nelle mani di Seri;
minuto 68: GOAL DELLA SPAL, Ubaldi trova l’angolino basso sul secondo palo e batte Margherito;
minuto 80: quarto cambio per l’Arezzo, fuori Perugini dentro Mucciarelli.

X