Al via la Campagna Abbonamenti 2015/2016

SI RICOMINCIA A CORRERE
Al limite dello strapazzo

Sono questi il nome e lo slogan della Campagna Abbonamenti dell’Unione Sportiva Arezzo per la stagione sportiva 2015/2016, presentata questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, dal Direttore Generale Daniele Lami, affiancato dal Responsabile Marketing Andrea Riccioli e dal nuovo Responsabile dell’Ufficio Comunicazione, Stefano Brandini Dini.

La conferenza stampa si è aperta con la presentazione proprio del nuovo Ufficio Comunicazione e Stampa. Due le persone che da oggi si occuperanno di questo impegnativo settore: Stefano Brandini Dini, appunto, come responsabile dell’ufficio, coadiuvato, come annunciato già dal comunicato di ieri, da Giulio Cirinei, che da oggi ricopre il ruolo di Addetto Stampa e Web, oltre che quello di fotografo come sempre negli ultimi anni. Stefano Brandini Dini avrà compiti diversi da quelli dell’ufficio stampa, dovendosi occupare di tutto il settore comunicazione, collaborando strettamente proprio con il Responsabile Marketing Riccioli.

“Stiamo portando dentro l’Arezzo tante professionalità importanti, ma soprattutto tanti tifosi amaranto” – ha detto il Direttore generale Daniele Lami, presentando Riccioli e Cirinei – “persone che svolgono compiti importanti e per cui sono preparate, ma soprattutto persone che hanno a cuore i colori amaranto. Questa è una politica che stiamo perseguendo in tutti i settori della società amaranto”.

Lami ha poi introdotto la parte più cospicua della presentazione, relativa alla Campagna Abbonamenti, tanto attesa da tutti i tifosi amaranto. Presentazione che è stata curata direttamente dai due ideatori, Brandini Dini e Riccioli. Una Campagna Abbonamenti che ha un primo fine, di importanza vitale per l’Unione Sportiva Arezzo: incentivare i tifosi all’acquisto di una tessera per tutta la stagione, offrendo non solo lo spettacolo del calcio, ma sempre qualcosa in più.

“Ogni giorno di partita sarà speciale” – ha detto il DG Lami prima di passare la parola a Riccioli – “con eventi e iniziative che coinvolgeranno il pubblico, facendogli vivere la partita come evento principale di un pomeriggio dedicato ai colori amaranto”.

Abbonamenti a prezzi leggermente ritoccati, rispetto a quelli dello scorso anno, con alcune particolari attenzioni per i tifosi, che non sono usuali nel calcio. La prima è la Coppa Italia, che sarà compresa nel prezzo degli abbonamenti. Ogni tifoso che sottoscriverà una tessera, acquistando di fatto un posto allo Stadio Comunale “Città di Arezzo”, avrà diritto di accesso per tutte le partite ufficiali di campionato e Coppa. Gli amaranto, infatti, pur eliminati dalla Tim Cup, parteciperanno alla Coppa Italia di Lega Pro, alla quale accederanno dal secondo o dal terzo turno di diritto, vista la partecipazione alla competizione nazionale.

Qualcosa di speciale è stato studiato per le poltrone VIP, la’are centrale della tribuna, sotto la tribuna d’onore, non in vendita. Chi deciderà di acquistare un posto VIP, infatti, avrà diritto a tutta una serie di agevolazioni, parcheggio riservato, hospitality, e catering. Ma acquistando l’abbonamento VIP, diventerà un vero e proprio proprietario del posto assegnatogli, con delle nuove apposite e confortevoli sedute, e avrà diritto di accesso allo Stadio Comunale “Città di Arezzo” per qualsiasi gara gli amaranto disputeranno, comprese tutte le gare amichevoli, oltre che Campionato e Coppa Italia.

I prezzi degli abbonamenti, infine, sono stati calcolati in modo da invogliare i tifosi all’acquisto dei tagliandi stagionali, invece dei singoli biglietti, con un risparmio realmente marcato, proprio per aumentare il numero degli abbonati

I prezzi in sintesi:
Curva Sud “Lauro Minghelli” – € 90 (biglietto singolo € 12 – prev € 10)
Trib. Laterale                          – € 200 (biglietto singolo € 22 – prev € 20)
Trib. Centrale                         – € 300 (biglietto singolo € 33 – prev € 30)
Trib. Centralissima                – € 400 (biglietto singolo € 45 – prev € 40)
Trib. VIP                                  – € 1000 (non vendibile singolarmente)

“Sono ovviamente previste riduzioni e sconti per tutti i settori dello Stadio” – ha voluto sottolineare il DG Daniele Lami nel corso della presentazione – “Quella che voglio sottolineare più di tutte è relativa ad Orgoglio Amaranto, il Comitato dei Tifosi che fanno parte della nostra stessa società. Per loro abbiamo riservato lo sconto del 10% sull’abbonamento che vorranno sottoscrivere”.

La Campagna abbonamenti inizierà lunedì prossimo, 10 agosto 2015, e per i primi due giorni sarà aperta per le sole prelazioni. Chiunque volesse riservarsi il posto già acquistato nella scorsa stagione, dovrà presentarsi presso gli uffici dell’U.S. Arezzo allo Stadio Comunale, munito di documento e della vecchia tessera della stagione 2014/2015. Da mercoledì 12 agosto, invece, inizierà la vendita degli abbonamenti anche per chi non aveva acquistato il tagliando annuale lo scorso anno.

Al termine della presentazione ha preso la parola l’allenatore amaranto, artefice della travolgente cavalcata dello scorso anno, e protagonista della campagna Abbonamenti 2015/16, che lo ritrae in una delle sue tante festose corse sotto la Curva Sud “Lauro Minghelli” della scorsa stagione: “E’ una campagna abbonamenti faraonica, che dovrà portarci ad avere un numero di abbonati tale da permettere al nostro Presidente Mauro Ferretti di intervenire ancora sul mercato, per completare questa squadra nel miglior modo possibile per il grande campionato che vogliamo fare. Se mi chiedete qual’è il mio obiettivo, vorrei arrivare a 4.000 abbonamenti”.

Ufficio Stampa U.S. Arezzo

X