7° posto al torneo Spring Cup di Laterina per gli Esordienti A 2004

I ragazzi della formazione Esordienti A 2004 dell’Arezzo hanno partecipato nel fine settimana al torneo Spring Cup di Laterina, da dove tornano con un 7° posto finale. Mister Stefano Saviotti ha portato con se Ermini, Giannini, Grazi, Scartoni, Sanarrelli, Martini, Scatizzi, Volpi, Maloku, Artini, Parigi, Tiezzi, Brogi, Acquisti, Papini, Zelli, Casalini Nasri e Bonavita. Nella fase a gironi le gare sono state giocate su un unico tempo da 25 minuti, mentre nella fase finale le squadre hanno affrontato due frazioni da 20 minuti ciascuna.

Nella prima partita del girone gli amaranto perso 4-0 contro la Solesinese, formazione composta tutta da giocatori del 2003, quindi un anno più grandi. Partita difficile fin da subito, molti errori nei passaggi e avversari in palla e in goal già ai primi affondi: vantaggio messo a segno al 2° minuto da Baroni, replicato già al 5° da Fiocco. Al 7° fallo al limite dell’area di Ermini che viene espulso. La punizione di Baroni regala il 3-0 alla Solesinese. Con l’uomo in meno gli amaranto non sono mai stati in grado di impensierire la difesa avversaria per cercare di recuperare una gara ormai largamente compromessa. Anzi, nel finale è arrivato il 4° goal, secondo personale anche per Fiocco, che ha fissato il punteggio sul 4-0.

Nella seconda partita della fase a gironi i ragazzi di Saviotti hanno affrontato i pari età della Lucchese. Ne è venuto fuori un pareggio per 0-0 che ha lasciato l’amaro in bocca all’Arezzo, complessivamente migliore e superiore sul campo e sfortunato in ben tre nitide occasioni da gaol, con Casalini Nasri, Papini e Scatizzi, senza tra l’altro aver mai corso rischi nella propria tre quarti. Ma le porte sono rimaste inviolate e le due squadre si sono divise la posta in palio.

E’ venuto fuori un pareggio anche nella terza e decisiva partita del girone, contro i pari età del Prato. Una gara combattuta ed equilibrata, nel corso della quale i ragazzi di mister Saviotti hanno più mordente e più occasioni dei lanieri, ma il punteggio finale è rimasto sull’1-1, maturato grazie al vantaggio pratese con Bacarella al 13°, immediatamente raggiunto al 17°° dalla marcatura di Giannini.

Classificati quarti nel girone, gli amaranto hanno giocato la finale per il 7°-8° posto contro il Tuttocuoio, battendo i neroverdi col punteggio di 4-2. Partita dominata sotto tutti i punti di vista e molto più di quanto non lasci intendere il punteggio, con gli amaranto avanti 3-0 che hanno tirato un pò i remi in barca, concedendo due reti in un minuto per altrettante distrazioni difensive. In vantaggio già all’8° con Grazi, raddoppio di Artini al 14° e rete di Bonavita al 23° per il 3-0. Poi fra il 28° e il 29° due amnesie difensive hanno regalato a Guerrucci altrettanti palloni da mettere solo nel sacco, ma all’Arezzo il campanello d’allarme è bastato a svegliarsi, segnare ancora al 33° con Bonavita fissando il punteggio finale sul 4-2, oltre a collezionare nella fase finale alcune altre occasioni, che avrebbero potuto permettere anche una vittoria più larga.

X