Tecnici Green Grass al lavoro al “Città di Arezzo”, ripristinate le aree di porta

I tecnici della Green Grass hanno effettuato in settimana una serie di interventi straordinari sul manto erboso dello Stadio Comunale “Città di Arezzo”. Il primo e più importante ha caratterizzato le aree di porta. Il titolare dell’azienda Maurizio Serboli ha spiegato come l’intervento realizzato a novembre sulle stesse zone del campo, fosse stato un lavoro di tamponatura per la risoluzione in tempi brevi di un problema di fondo del campo. Non avendo portato i benefici sperati, in accordo con l’U.S. Arezzo e nell’ottica di proseguire il piano di lavori concordati, è stata rimossa interamente tutta l’erba e la zolla sottostante delle aree di porta, che sono state poi trivellate per raggiungere lo strato di drenaggio sottostante il campo. I grossi fori sono quindi stati riempiti con materiale drenante apposito, prima di spargere nuovamente sabbia e coprire il tutto con una nuova zolla erbosa pronta. I lavori si sono poi spostati al resto del manto erboso, che è stato decompattato perforandolo con l’apposito macchinario, per poi seminarlo e concimarlo nuovamente. Lavori che nel medio periodo, grazie anche al miglioramento delle condizioni atmosferiche e della stagione, porteranno il manto erboso del “Città di Arezzo” ai livelli che tutti conoscono che permettano alla squadra di esprimersi al meglio su di esso.

Le immagini dei lavori della settimana

X